Vai al contenuto

Yuanyang (元阳): la guida di viaggio completa

Yuanyang (元阳), dal 2013 patrimonio dell’UNESCO, è famoso per le terrazze di riso più grandi al mondo. Nonostante la sua fama non è facilissimo organizzare un viaggio soprattutto per chi non è abituato a viaggiare in Cina. In questa guida di viaggio spiego come arrivarci, qual è il periodo migliore per visitarlo e come organizzare il viaggio.

La Cina è un paese davvero unico: nonostante sia il più popoloso e uno dei più grandi del mondo, per molti è ancora un vero e proprio mistero.

Tra tutti i luoghi davvero unici di questo Paese, ce n’è uno in particolare che ho sempre voluto visitare: Yuanyang (元阳) nello Yunnan, famoso per le enormi terrazze di riso costruite sulle montagne, a circa 2000 metri di altezza.

Ci sono molti posti con terrazze di riso, ma veramente pochi possono competere con Yuanyang. In passato ho visitato Sapa, in Vietnam, ma sinceramente non ne sono rimasto entusiasta. Longji, in Guangxi invece è quasi altrettanto bello (qui la mia guida).

Che dire di Yuanyang? Vale la pena organizzare un viaggio in quest’angolo remoto nel sud della Cina al confine tra Vietnam e Laos? Assolutamente sì!

-> Organizzo viaggi in questa zona straordinaria. Se vuoi più info scrivimi un messaggio su Instagram <-

Yuanyang (元阳): un po’ di storia

Yuanyang si trova nella prefettura di HongHe (红河), che significa Fiume Rosso (qui trovi un articolo su Mile sempre nella stessa prefettura). L’altitudine varia dai 144 metri ai circa 3000 metri e per questo il clima cambia moltissimo a seconda di dove ci si trovi. Il 34% della popolazione è composto da Han (quelli che noi chiamiamo Cinesi) mentre il 66% è composto da 6 minoranze: gli Hani (哈尼) che hanno costruito nel corso di centinaia di anni le terrazze, Yi, Miao, Yao, Zhuang and Dai.

Una delle prime domande che ci si fanno arrivati ad Yuanyang è: come è possibile irrigare i campi visto che si trovano sui pendii delle montagne? In parole semplici, in inverno c’è una grande differenza di temperatura tra le valli (con un clima tropicale) e le montagne (con un clima molto più freddo) e gli Hani sfruttano l’umidità creata dalle nuvole basse per irrigare le terrazze di riso.

L’acqua, sotto forma di nebbia e nuvole, evapora e filtra attraverso la foresta in montagna. Tutta questa nebbia forma ruscelli d’acqua che confluiscono nelle terrazze di riso e scendono di nuovo a valle. Semplice ma molto efficiente!

Cosa vedere a Yuanyang

cosa vedere a yuanyang in cina

Ci sono 3 punti d’osservazione principali. Il prezzo per accedere alle piattaforme è di 100rmb ma sono, secondo me, soldi ben spesi.

Solitamente cerco di evitare posti pieni di turisti e preferisco trovare posti da cui avere una vista migliore, ma questo è uno dei pochi casi in cui le piattaforme turistiche sono i punti d’osservazione ideali. Ti consiglio di passeggiare lungo i sentieri durante il giorno per trovare altre terrazze ma non perderti i tre punti officiali:

  • Duoyishu (多依树)
  • Laohuzui (老虎嘴)
  • Bada (坝达)

Duoyishu (多依树)

Duoyishu è il punto d’osservazione ideale per l’alba e per questo di consiglio di alloggiare lì vicino (io sono stato qui) così ti basterà camminare senza dover cercare un mezzo di trasporto che a quell’ora difficilmente troverai.

La particolarità di queste terrazze è che al mattino in inverno ci sono spesso le nuvole basse che sfiorano le terrazze e creano un paesaggio molto caratteristico. Le terrazze prendono il nome dal villaggio in cui si trovano, abitato dalla minoranza Hani che chiamano questo posto “il paradiso in terra.”

Laohuzui (老虎嘴)

EDIT: sfortunatamente le terrazze sono state danneggiate da una frana e in parte ricostruite, non tenendo però conto della geografia della montagna. Quindi non sono più fotogieniche come una volta.

Laohuzui prende il nome dalle terrazze che ricordano la forma della bocca di una tigre se viste da una certa angolazione. L’altitudine è di 1400 metri ed ha una superficie di 27 Km quadrati. E’ uno dei due posti ideali per vedere il tramonto.

Le terrazze di Laohuzui sono le più ripide e spettacolari di YuanYang. Proprio per questo sono anche le più affollate e bisogna arrivare presto per trovare posto: si tratta pur sempre della Cina e i Cinesi sono tanti!

Bada (坝达)

Bada, tradotto dalla lingua Hani significa “Hani è il luogo più vicino al cielo”. Anche Bada è il posto ideale per vedere il tramonto.

L’estensione di Bada è incredibile: copre una superficie di 56 Km quadrati e tieni a mente che tutte le terrazze sono fatte a mano e ci sono voluti secoli per arrivare all’estensione di oggi.

Le terrazze più basse si trovano a 800 metri di altezza e quelle più altre a circa 2000 metri di altezza.

Dawa (大瓦)

Dawa è un posto poco conosciuto ideale per fotografare il tramonto. Non ci sono terrazze per i fotografi e lo spazio per piazzare il treppiece è molto limitato ma ci sono anche molti meno turisti rispetto agli altri posti. Tieni presente che non è possibile trovare minivan dopo il tramonto quindi organizzati in anticipo su come tornare in hotel.

Laoyingzui (老鹰嘴)

cosa fare a yuanyang

Laoyingzui (da non confondere con Laohuzui menzionato prima) è un punto d’osservazione “non ufficiale” che si trova lungo la strada per Bada.

Si tratta di una roccia a picco sulle terrazze con un’inclinazione di quasi 90°. Non ci sono protezioni e il vento è fortissimo a motivo dell’altezza quindi bisogna fare molta attenzione. La vista è però incredibile e sembra quasi di scattare foto aeree quando ci si trova sulla cima.

Purtroppo questo punto non è segnalato nelle mappe e neanche da cartelli stradali quindi l’unico modo per trovarlo è chiedere a qualcuno del posto facendogli vedere il nome in Cinese. Questo punto panoramico è ottimo per il tramonto.

Azheke 阿者科 mushroom village

Si tratta di un villaggio che è stato recentemente ricostruito, ma in cui vivono ancora diverse famiglie. Si trova inoltre proprio sopra una grande area piena di terrazze di riso, quindi è sicuramente un luogo interessante da visitare.

Prenditi un po’ di tempo per passeggiare nei vicoli del villaggio e scattare qualche foto alla gente del posto. È una zona molto fotogenica, soprattutto se la si visita subito che il sole sorge sopra le montagne.

Shengcun Market (胜村市集)

mercato di shengcun a YuanYang

Oltre alle terrazze di riso, Yuanyang è il posto ideale per vedere come vivono gli Hani e gli Yi (l’altra minoranza molto numerosa) e farsi un’idea generale di come sia la vita in Cina al di fuori delle grandi città.

A pochi Km da Duoyishu si trova il mercato di Shengcun e vale la pena farci un giro soprattutto se non sei mai stato in un mercato locale. Prima di andarci chiedi però nell’albergo dove alloggi se quel giorno si tiene.

Quando andare a Yuanyang

Le terrazze di Yuanyang danno il meglio quando sono piene d’acqua. A motivo dell’altitudine, nonostante ci si trovi nella fascia tropicale, c’è un solo raccolto di riso all’anno e quindi le terrazze vengono riempite d’acqua da Novembre fino a inizio Marzo.

Se pianifichi un viaggio in quel periodo evita però le settimane a cavallo tra il capodanno Cinese che di solito è tra fine Gennaio e inizio Febbraio.

Se preferisci visitare le terrazze quando il riso è cresciuto, i mesi di Agosto e Settembre sono i migliori.

Come arrivare a Yuanyang e come muoversi

minorities in honghe

Arrivare a Yuanyang non è facilissimo visto che non ci sono treni nè aeroporti nelle vicinanze.

Ecco alcune opzioni per arrivare a Yuanyang partendo da Kunming:

  • Bus da Kunming a Xinjie: è la soluzione più facile ma anche quella più scomoda visto che il viaggio può durare anche 7/8 ore, a seconda del traffico. Puoi prendere un Bus a lunga percorrenza dalla Stazione dei Bus Sud a Kunming. Ce ne sono due al giorno: uno alle 10:20 e uno alle 12:30 ma gli orari potrebbero cambiare quindi chiedi conferma in albergo. Il bus arriva nella cittadina di Xinjie, circa 15 km prima dell’area delle terrazze di riso. Da lì devi prendere un minivan per arrivare nell’hotel che hai prenotato. Meglio prenotare il Bus un giorno prima della partenza e la stessa cosa vale per il ritorno perchè rischi di restare bloccato a Yuanyang. Purtroppo gli stranieri non possono usare servizi online per prenotare i bus quindi dovrai andare di persona alla stazione dei pullman.
  • Treno da Kunming a Jianshui (建水) e poi bus verso Xinjie: non è l’opzione più veloce ma ha alcuni vantaggi rispetto al bus. Eviterai di passare troppe ore in pullman e potrai fare uno stop nella cittadina di Jianshui che consiglio di visitare. E’ molto bella e ha un ottimo night market. Consiglio di starci una notte. Da Jianshui puoi prendere un bus per Xinjie e poi un minivan verso l’hotel. Qui puoi prenotare treno e hotel. In alternativa puoi prendere un bus fino a Nansha (aka Yuanyang) e da lì verso il tuo hotel sulle terrazze.
  • Treno da Kunming a Mengzi (蒙自) e poi bus verso Xinjie: simile all’opzione sopra ma più veloce. Non c’è molto da vedere a Mengzi quindi puoi prendere un bus appena arrivi in città, sempre verso Xinjie. Da lì un minivan per il tuo hotel.
  • Auto da Kunming: è l’opzione migliore ma anche quella più costosa. Puoi chiedere all’hotel in cui ti trovi di aiutarti a prenotare un auto condivisa (opzione più economica) oppure un auto solo per te che ti porti direttamente a Yuanyang. Se l’autista prende la nuova autostrada ci vogliono solo 5 ore per arrivare a Yuanyang e non dovrai fare sosta a Xinjie.

Una volta arrivato a Yuanyang tieni conto che le distanze tre le terrazze pratimonio UNESCO sono abbastanza grandi. Il modo migliore per muoversi, visto che non ci sono mezzi pubblici e non si possono prenotare motorini, è fare cenno ad uno dei tanti minivan che fungono da mezzi pubblici e che passano in continuazione. Se non parli cinese segnati su un pezzo di carta il posto in cui vuoi andare scrivendo i caratteri in Cinese.

Se ti piace fare conoscere altre persone puoi provare a fare amicizia con qualche fotografo che ha noleggiato l’auto e condividere i costi dell’auto per quel giorno, cosa che ho fatto io ed è stata un ottima scelta per ottimizzare il tempo e conoscere altra gente.

Viaggiare in Cina non è facile e farlo in località così remote, seppur famose, lo è ancora meno, ma verrai ricompensato con dei paesaggi senza eguali al mondo.

Dove dormire a Yuanyang

Vista l’assenza di mezzi pubblici e l’impossibilità di noleggiare motorini, la scelta del posto in cui dormire a Yuanyang è molto importante. Consiglio di stare attorno all’area di Duoyishu, così da essere a pochi passi dal punto migliore in cui vedere l’alba.

Il posto migliore in cui stare è Jacky’s Guesthouse, nel villaggio chiamato Pugaolao 普高老 esattamente a ridosso della terrazze di Duoyishu. La guesthouse è molto semplice e non c’è il riscaldamento (cosa da tenere presente se vieni nei mesi invernali dove la temperatura al mattino si può abbassare attorno ai zero gradi), ma il proprietario parla inglese ed è un fotografo che sarà in grado di consigliarti tutti i posti migliori per esplorare l’area. Inoltre può aiutarti ad organizzare il viaggio di rientro, o prenotare un autista per portarti in giro. Fortemente consigliato!

Consigli finali

  • Oltre alle tre piattaforme principali, ti consiglio di esplorare i villaggi vicini.
  • Ricordati che internet è censurato, quindi niente Gmail, Youtube, Facebook, Instagram, Twitter, ecc. Se vuoi usarli devi scaricare una VPN a pagamento (quelle gratis non funzionano quasi mai e sono comunque lentissime). Io uso questa.
  • Portati una buona macchina fotografica ed un treppiede. Qui trovi la mia guida su come fare belle foto in viaggio.
  • Un suggerimento molto importante: se hai un treppiede e vuoi sistemarti su una delle piattaforme di osservazione devi arrivare almeno un ora e mezza PRIMA dell’alba e del tramonto. Se tardi molto probabilmente non troverai posto per sistemare il treppiede. In tutta la mia vita non ho mai visto così tanti fotografi (uomini e donne) in un solo posto! L’ideale è avere un obiettivo di almeno 200m e un drone.
  • Per visitare Yuanyang ci vogliono almeno due giorni interi e contanto il tempo per gli spostamenti vuol dire che dovrai fermarti 3 notti (un giorno per arrivare, due per visitare le terrazze ed il quarto per ritornare indietro) se vuoi sfruttare tutti i posti di cui ho parlato per fare foto all’alba e al tramonto.
terrazze di riso di YuanYang nello yunnan

Qui trovi le altre foto che ho scattato in Yunnan e qui trovi la guida completa sulla Cina. Un altro posto interessante di visitare in Yunnan è Yiliang dove, verso Agosto, puoi vedere i campi di riso colorato. Se vuoi visitare un’altra zona molto bella a livello naturalistico di consiglio Zhangjiajie.

Qui trovi la mia guida di viaggio allo Yunnan e qui alcuni consigli su cosa fare a Kunming.

12 commenti su “Yuanyang (元阳): la guida di viaggio completa”

  1. Silvia Turello

    Buongiorno.
    So che in Yunnan in agosto piove molto, ma molto quanto? Tutto il giorno?

    1. Generalmente non tutto il giorno. Ma lo Yunnan è grande quanto l’Italia e ha un clima Tibetano a nord e tropicale a Sud. Quindi c’è molta varietà.

  2. daniela

    un luogo magico… leggo che il periodo migliore è l’inverno da novembre sino a marzo. Scusa ma il riso viene tagliato in che mesi? e da novembre sono già allagate tuttle le zone dei luoghi che ci segnali? vivo in zona di risaie vercellese e le risaie vengono allagate poco alla volta. Grazie per le tue indicazioni, Daniela

    1. Ciao Daniela, anche io vengo da un paesino vicino Vercelli 🙂
      Il riso viene tagliato verso fine Settembre mentre le terrazze vengono allagate da fine Novembre fin verso Marzo, appunto il periodo migliore per visitarle.

  3. Ho visto le risaie di Longji e mi pare che non siano affatto inferiori a quelle di Yuangyang. In base a che cosa dici che “nessun’altra terrazza si avvicina anche solo lontanamente alla bellezza e alle dimensioni di Yuanyang”?

    1. Longji copre un area di 70 Km quadrati, Yuangyang 166 Km quadrati. Neanche da paragonare. In quanto alla bellezza chiaramente è tutto soggettivo.

  4. Loretta

    Complimenti per le foto!!
    Andremo.a luglio nello Yunnan anche se purtroppo non è la stagione migliore.Secondo te vale comunque la pena di visitare le risaie?
    Grazie delle info.

    1. Ciao Loretta, a Luglio il riso è già cresciuto quindi non avrai la classica vista delle risaie piene d’acqua che riflettono il cielo. Detto questo è comunque un posto splendido. Buon viaggio!

  5. Claudio

    Ciao Fabio, come per tutti i tuoi reportages ci fai vedere luoghi bellissimi con peculiarità uniche!! anch’io ho visto le risaie di Banaue ma da quanto posso vedere dalle tue foto, queste di Yuan Yang non hanno rivali in bellezza e maestosità!! Grazie per condividerle con tutti noi appassionati di viaggi!! Cari saluti!

    1. Grazie a te Claudio. Si vedendo le foto di Banaue direi che è proprio un altro mondo. Per me vale la pena andare in Cina anche solo per vedere YuanYang una volta.

  6. ANTONINO

    Bellissima foto complimenti. Io ho visto fotografato quelle di Banaue Filippine. Le tre sono favolose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *