Vai al contenuto

La città vecchia di Shaxi (沙溪): una perla lungo l’antica via della seta meridionale

A metà strada da Lijiang e Dali, Shaxi (沙溪) è un villaggio dimenticato dai turisti. Se stai pianificando un viaggio in Yunnan scopri cosa fare e cosa vedere in questa bella città.

cosa vedere a shaxi

Le città vecchie di Lijiang e Dali sono due delle destinazioni più famose dello Yunnan. Una città vecchia situata sull’antica via della seta meridionale che viene però spesso dimenticata è Shaxi (沙溪). A differenza di Lijiang e Dali, Shaxi è quasi completamente priva di turisti e conserva il fascino delle antiche città vecchie Cinesi. Ne ho spesso sentito parlare ma dopo esserci stato posso dire che è all’altezza della reputazione che si è fatta. Se non ami le trappole per turisti e preferisci l’atmosfera autentica delle campagne Cinesi senza rinunciare però ad un po’ di comfort Shaxi è una meta imperdibile. Inoltre non dovrai sconvolgere il tuo itinerario se hai comunque intenzione di visitare Dali o Lijiang.

Come arrivare a Shaxi

come arrivare a shaxi

Uno dei motivi per cui Shaxi è poco frequentata dai turisti è perché è relativamente scomodo arrivarci. Si trova a metà strada tra Dali e Lijiang ma non è servita da treni nè da un aeroporto (puoi cercare voli scontati per la Cina su questo sito). Ci si può arrivare partendo sia da Kunming che da Lijiang e Dali ma non direttamente. Devi prima prendere un bus per Jianchuan (剑川).

Se parti da Lijiang ci vuole circa un’ora e una volta arrivato a Jianchuan devi cambiare bus e prenderne uno per Shaxi. Se non ci sono bus non preoccuparti perchè alla stazione ci sono molti autisti di Mianbao Che (i minivan) che possono portarti a destinazione per pochi RMB. Shaxi dista circa 45 minuti da Jianchuan. In alternativa puoi contrattare con un taxista a Dali o Lijiang e farti portare direttamente a Shaxi ma ti costerà molto di più. In ogni caso non è difficile arrivare a Shaxi ma è sufficientemente scomodo da tenere alla larga il turismo di massa. Ti consiglio di visitarla prima che arrivino i turisti. La maggior parte delle persone che vivono a Shaxi appartengono alle etnie Bai, Hui e Yi.

Quando visitare Shaxi e quanto starci

quando visitare Shaxi

Generalmente questa parte dello Yunnan è rinomata per il suo clima mite durante tutto l’anno. Tieni presente che d’inverno, può fare relativamente freddo e non esiste il riscaldamento quindi ti consiglio di coprirti bene. A Maggio inizia la stagione delle piogge che dura solitamente fino a Settembre. I mesi migliori sono quindi l’autunno e la primavera. Shaxi è una città molto piccola e una giornata basta per visitarla. Considerando però che è abbastanza scomodo arrivarci ti consiglio di passarci una notte.

Il Venerdì è il giorno di mercato e arrivano molte persone dalla campagne vicine a vendere i loro prodotti, tra cui un ottimo formaggio locale, una vera rarità in Asia.

Cosa fare a Shaxi

cosa fare a Shaxi

Shaxi è una città di agricoltori ma a partire dal 2000 il governo locale ha iniziato un programma di ristrutturazione degli edifici più importanti e anche se sono spuntati alcuni edifici moderni in cemento la maggior parte delle nuove abitazioni vengono costruite usando lo stile della minoranza Bai: struttura in legno e mattoni di fango. Ci sono moltissimi alberi lungo le vie principali della città che contribiscono a trasmettere un’atmosfera rilassata.

Shaxi è la città meglio preservata tra quelle che si trovano lungo la via della seta meridionale. Le cose principali da vedere sono:

  • Il teatro (寺登戏台), vecchio di 700 anni, che si trova nella piazza principale
  • Il ponte Yujin (玉津桥) a poca distanza dalla piazza
  • Il tempio Xingjiao (兴教寺), sempre nella piazza
  • Il mercato del Venerdì (星期五市集). Forse non tipico come quello a Yuanyang è comunque interessante se è la prima volta che visiti la Cina.

Da non perdere il ristorante vegano Hungry Buddha gestito da un ragazzo Italiano. Troverai indicazioni un po’ in tutta la città. Ha solo 8 coperti ed è forse il posto in cui meno ci si aspetterebbe di trovare un ristorante simile. Personalmente non sono amante della cucina vegana ma la pizza è veramente buona. Il formaggio è fatto con crema di anacardi e anche se i prezzi non sono proprio da Cina vale la pena di provarla.

Da Shaxi è anche possibile fare delle escursioni in giornata a Shibaoshan (石宝山) dove si possono vedere diversi templi, grotte e anche alcune scimmie. Per arrivarci dirigiti al parcheggio all’interno della città vecchia e chiedi a uno degli autisti dei minivan di portarti a 石宝山.

Per quanto riguarda l’alloggio purtroppo non ci sono al momento opzioni nè su Booking.com nè su Agoda. Conviene cercare qualcosa una volta sul posto.

Infine ricordati che prima di visitare la Cina devi procurarti una VPN se vuoi continuare ad usare internet.

mercato in yunnan

In questo link trovi un’articolo su Shigu, un’altra bella cittadina situata lungo l’antica via della seta meridionale sempre a poca distanza da Lijiang. Qui trovi alcuni consigli su come pianificare un viaggio in Cina.

2 commenti su “La città vecchia di Shaxi (沙溪): una perla lungo l’antica via della seta meridionale”

  1. Graziella Loretta

    Bellissima descrizione.
    Grazie Fabio!!!!

Rispondi a Graziella Loretta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.