Vai al contenuto

Shigu (石鼓): sulla via della seta meridionale in Yunnan

Shigu (石鼓) è un antico villaggio sulle sponde del fiume Yangtze, in Cina. Scopri come arrivarci e cosa vedere in questo posto poco conosciuto nello Yunnan.

Tra tutti i posti che ho visto in Yunnan, il villaggio di Shigu è stato uno dei più sorprendenti. E’ un luogo poco conosciuto persino dai Cinesi e la cosa è incredibile se si tiene in considerazione la storia centenaria e la bellezza dei paesaggi attorno a questo villaggio.

Shigu si trova a due ore di strada da Lijiang, una delle città più turistiche di tutta la Cina e non lontano dalla famosa Tiger Leaping Gorge, ma per fortuna, il turismo di massa qui non è ancora arrivato. Anzi: non ci sono proprio turisti! Ti consiglio di andarci prima che la gente scopra la bellezza di questo posto…

Il villaggio è conosciuto principalmente per due motivi: si trova sulla sponda del fiume Yangtze, il terzo fiume più lungo al mondo ed il più lungo in assoluto ad attraversare una sola nazione. Ma Shigu non si trova in un punto qualsiasi. Sorge forse nel punto più spettacolare di tutto il fiume Yangtze che curva di circa 140° formando una V ben visibile salendo sulle montagne vicine.

Questo posto è infatti conosciuto anche come First Bend of the Yangtze River (prima curva del fiume Yangtze) o in cinese: 长江第一湾 (Changjiangdiyiwan). Ricorda un po’ l’horseshoe bend in America con la differenza che qui non c’è il deserto ma se si viene nella stagione giusta è tutto fiorito: un vero paradiso a circa 2000 metri di altezza!

cosa vedere vicino a lijiang

The First Bend of the Yangtze River

Il secondo motivo per cui il villaggio è conosciuto è perché si trovava lungo l’antica via della seta meridionale. Anche conosciuta come antica via del tè , o antica via del tè e dei cavalli (cinese: 茶马古道 – Chamagudao), collegava il Bengala (oggi diviso tra Bangladesh e India) alla Cina Medirionale.

escursione di un giorno da lijiang

Le carovane trasportavano principalmente Tè e sale. Se questa parte della Cina ti affascina particolarmente non perderti un’altra bellissima cittadina: Shaxi (沙溪). Ne ho parlato qui.

Secondo alcuni ricercatori è proprio grazie a questo antico percorso che il Tè si è diffuso in Cina un millennio fa. Oggi è possibile vedere quello che resta dell’antica via percorsa dai commercianti centinaia di anni fa.

Il villaggio prende il nome da un monumento di pietra a forma di tamburo. In Chinese infatti il nome del villaggio è 石鼓: 石 significa pietra e 鼓 significa tamburo.

Il monumento, costruito nell’era Jiaqing (1548-1561) durante la dinastia Min, commemora la vittoria del capotribù Naxi di Lijiang contro l’esercito Tibetano. Ha un diametro di 1,5 metri ed è spesso mezzo metro. Secondo la leggenda inizierà a rullare poco prima di una guerra per poi tornare in silenzio quando ci sarà pace.

Come arrivare a Shigu e quando andarci

villaggio shigu

Shigu si trova a soli 50 Km da Lijiang ma ci vogliono circa due ore per arrivarci perché bisogna percorrere strade di montagna. Non ci sono Bus che partono dalla stazione dei bus di Lijiang ma bisogna andare a Jinkai Square. Lì troverai dei minivan parcheggiati che percorrono più volte al giorno la tratta Lijiang-Shigu-Lijiang. Prima di partire, l’autista aspetta di riempire il minivan. Il prezzo per persona è di 20RMB.

Il periodo migliore per visitare Shigu è in primavera, verso Marzo, quando a fare da sfondo al villaggio ed al fiume Yangtze ci saranno anche peri, ciliegi e campi di colza in fiore: uno spettacolo unico. Inoltre in primavera di solito c’è bel tempo. Detto questo ogni stagione ha comunque le sue caratteristiche e dovrebbe essere comunque bello. Venendo durante la stagione delle piogge si può vedere il fiume in piena ma dubito si possa scalare la montagna durante un temporale monsonico. 😀

Cosa fare

first bend of yangtze river


Di fronte al punto dove il fiume curva c’è una montagna che può essere scalata per osservare il panorama dall’alto. Ci sono diversi percorsi da fare che portano ad un piazzale da cui si ha la vista sull’intera valle ma purtoppo non sono segnati. L’unica cosa da fare è andare ad intuito o chiedere in giro. La passeggiata è comunque semplice e non richiede più di 20 minuti. Molto probabilmente dovrai passare attraverso la proprietà privata di alcuni abitanti che ti chiederanno pochi RMB per attraversarla.

A parte questo non si paga nulla per accedere alla terrazza, a differenza di tutti i posti turistici in Cina dove dovrai sempre pagare almeno 80 RMB. Noi abbiamo fatto un percorso alternativo e non abbiamo pagato perché eravamo con un signore cinese che ci ha fatto gentilmente da guida.

naxi woman

La vista è magnifica e se ci andrai in primavera vedrai anche i campi di colza fioriti. Certo come dimensioni non sono paragonabili a Luoping ma sono comunque molto belli.

Altri consigli utili

consigli per visitare shigu
  • Arrivare a Shigu non è facile se non parli Cinese per questo ti consiglio di appoggiarti ad un Tour Operator locale.
  • Internet in Cina è censurato, quindi non puoi usare siti come Gmail, Youtube, Facebook, Instagram, Google, Twitter e Pinterest. Se vuoi aggirare la censura devi usare una VPN a pagamento (quelle gratis non funzionano quasi mai e sono comunque lentissime). Io consiglio questa.
  • Per visitare Shigu basta una giornata ma se sei stanco dei turisti a Lijiang e vuoi rilassarti un po’ passaci almeno una notte. Sono sicuro che potrai fare delle foto spettacolari all’alba. Prova a cercare qualche offerta su Trip.com.

Qui trovi le altre foto che ho scattato in Yunnan e qui la mia guida per visitare Jade Dragon Snow Mountain partendo da Lijiang. Non perderti la mia guida di viaggio allo Yunnan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *