Vai al contenuto

È vero che gli Hotel in Cina possono rifiutare gli stranieri?

In questo articolo spiego se è vero che alcuni hotel in Cina non hanno una licenza speciale e possono legalmente rifiutarsi di accettare stranieri.

La Cina è un paese incredibile da visitare, ma nel mio blog non nascondo che ci siano molte sfide, soprattutto quando si visitano alcuni dei luoghi più remoti. Ho parlato di alcuni di questi problemi nella mia Guida di Viaggio alla Cina. Oggi invece voglio discutere di un argomento particolarmente sentito tra molti stranieri che vivono in Cina: è vero che alcuni hotel possono legalmente rifiutare gli stranieri?

Sfide Affrontate dagli Stranieri negli Hotel Cinesi

A chi vive in Cina da un po’ è molto probabile che sia successo almeno una volta di sentirsi rifiutare al momento del check-in. Ora che il paese sembra essere più aperto potrebbe succedere anche a qualche turista quindi ho deciso di fare chiarezza su questa cosa.

La scusa che questi hotel spesso usano è che non hanno una “licenza speciale” per ospitare stranieri in Cina. Questo succede nella maggior parte dei casi negli hotel molto economici.

Per evitare di prolungarmi più del dovuto, dirò subito che questa è una bugia. Se questa menzogna sia deliberata o derivi dall’ignoranza di chi lavora nel settore dell’ospitalità è un altro discorso. Personalmente mi è capitato di vedere entrambe le situazioni.

Resta comunque da considerare il fatto che non ha molto senso discutere con persone che non vogliono offrirti un servizio. Ho scritto questo articolo non tanto per incoraggiare i turisti a discutere con il personale che lavora in hotel scadenti, ma per fare chiarezza su un argomento su cui spesso ho sentito molta disinformazione.

Leggi Cinesi riguardo agli Ospiti Stranieri in Cina

Queste sono alcune delle leggi rilevanti in Cina:

Legge sulla Gestione della Sicurezza Pubblica per l’Industria Alberghiera (旅馆业治安管理办法), revisionata il 29 marzo 2022:

  • Articolo 6: Gli ospiti degli hotel devono essere registrati. Durante la registrazione di un ospite, i documenti d’identità devono essere controllati e devono essere registrati fedelmente secondo il contenuto. Quando si ricevono ospiti stranieri, il modulo di registrazione dell’alloggio deve essere anche inviato all’organo locale di pubblica sicurezza entro 24 ore.

Norme per l’Industria degli Hotel Turistici in Cina (中国旅游饭店行业规范):

  • Articolo 7: Quando un ospite effettua il check-in in un hotel, deve—secondo le normative nazionali rilevanti—presentare un documento d’identità valido e registrarsi fedelmente.
  • Articolo 8: Gli hotel hanno il diritto di rifiutare un ospite nelle seguenti circostanze:
    • (1) L’ospite trasporta merci pericolose o esplosive che minacciano la sicurezza dell’hotel;
    • (2) L’ospite è coinvolto in attività illegali;
    • (3) L’ospite influisce negativamente sull’immagine dell’hotel (ad esempio, ha con sé animali);
    • (4) L’ospite non è in grado di pagare o ha un passato di evasione di pagamenti;
    • (5) L’hotel è al completo;
    • (6) Vi sono altre norme o regolamenti basati sulla legge che impediscono all’hotel di accettare l’ospite.

Sanzioni per l’Amministrazione della Sicurezza Pubblica (中华人民共和国治安管理处罚法):

  • Articolo 56: Se il personale dell’hotel non registra il nome, il tipo e il numero del documento d’identità di un ospite, o consente consapevolmente agli ospiti di portare sostanze pericolose nell’hotel senza fermarli, verrà loro inflitta una multa non inferiore a 200 yuan e non superiore a 500 yuan.

Ordine del Consiglio di Stato della RPC n. 575 Decisione del Consiglio di Stato sulla Modifica dell’Attuazione della Legge della Repubblica Popolare Cinese sull’Amministrazione, Ingresso e Uscita degli Stranieri (中华人民共和国国务院令第575号《国务院关于修改〈中华人民共和国外国人入境出境管理法实施细则〉的决定》):

  • Articolo 29: Quando uno straniero risiede in un hotel, ristorante, locanda, pensione, scuola, ufficio di un’impresa privata o in un organo statale o istituzione collettiva, lo straniero deve presentare un passaporto valido o un permesso di soggiorno e compilare il Modulo di Registrazione Temporanea dell’Alloggio. Se lo straniero si trova in un’Area Chiusa, deve inoltre presentare il documento di viaggio all’alloggio con un Permesso di Viaggio.

Legge della Repubblica Popolare Cinese sull’Amministrazione dell’Uscita e dell’Ingresso (中华人民共和国出境入境管理法):

  • Articolo 39: Quando gli stranieri risiedono in un hotel all’interno del territorio cinese, l’hotel deve—in conformità alle disposizioni di sicurezza pubblica pertinenti all’industria alberghiera—gestire la loro registrazione alloggio e la trasmissione di queste informazioni di registrazione agli organi locali di pubblica sicurezza.

Queste leggi sono spesso le principali ragioni per cui alcuni hotel rifiutano gli stranieri. Molte persone in Cina, soprattutto chi lavora in hotel economici, non hanno mai visto un passaporto e non hanno idea di come trovare informazioni di base come il paese di origine o il numero del passaporto. Temono di inserire dati errati nel modulo di registrazione e poi essere multati dalla polizia locale (succede). Quindi preferiscono la via più facile e dicono: non accettiamo stranieri.

Un’altro motivo per i fraintendimenti è che fino al 2002, effettivamente serviva una licenza speciale per ospitare stranieri.

Questo è stato confermato più volte da ufficiali di polizia locali e uffici del turismo. Solo a titolo di riferimento, questa è la risposta del Dipartimento di Cultura e Turismo della città di Wenshan (nello Yunnan):

Secondo l’articolo 29 delle “Norme Dettagliate per l’Attuazione della Legge della Repubblica Popolare Cinese sull’Amministrazione dell’Ingresso e dell’Uscita degli Stranieri”, gli stranieri che soggiornano in hotel, ristoranti, locande, pensioni, scuole e altre imprese, istituzioni o organizzazioni cinesi, gruppi e altre istituzioni cinesi dovrebbero presentare un passaporto valido o un permesso di soggiorno e compilare un modulo di registrazione temporanea dell’alloggio. Per soggiornare in aree non aperte è anche necessario mostrare un permesso di viaggio. (Suggerimento: Dal 2002, l’Ufficio del Turismo ha abolito il requisito per gli hotel legati agli stranieri, e qualsiasi hotel può ospitare cittadini stranieri. Le procedure correlate possono essere gestite anche attraverso agenzie di viaggio con qualifiche di ingresso e uscita.)

Come puoi vedere, la risposta è piuttosto chiara: non è necessaria alcuna licenza o permesso speciale per ospitare stranieri in Cina.

Una cosa da considerare è che alcune piattaforme, come Trip.com e la sua versione cinese Ctrip, mostrano un piccolo avviso su ciascun hotel indicando se accetta o meno gli stranieri. Il motivo è che, secondo la legge, qualsiasi attività in Cina può rifiutarsi di offrire un servizio senza fornire una ragione specifica. Tuttavia, non esiste una legge che lo consenta perché serve una licenza speciale per ospitare stranieri.

Cosa puoi fare?

Come straniero, trovare alloggi in hotel in Cina può essere a volte difficile a causa di fraintendimenti e leggi non applicate. Cosa puoi fare se non ti è permesso soggiornare in un hotel? Ecco alcune opzioni:

  • Coinvolgere la polizia può spesso portare a una risoluzione del problemi, permettendoti di rimanere nell’hotel come inizialmente previsto, ma nella maggior parte dei casi non ne vale la pena. Può essere un processo lungo e stressante, specialmente se ci sono barriere linguistiche o gli agenti di polizia non hanno familiarità con le regolamentazioni specifiche riguardanti gli stranieri (cosa che accade spesso).
  • Lasciare l’Hotel e trovare un’altra sistemazione è spesso l’opzione migliore. Ricorda che se prenoti il tuo soggiorno con Trip.com (come consiglio sempre), puoi contattare il loro servizio clienti tramite chat (24 ore su 24, 7 giorni su 7), e loro ti prenoteranno immediatamente un altro hotel. Spesso ti offrono anche un upgrade gratuito.

La situazione di cui ho parlato in questo articolo potrebbe non essere così comune, e spero non ti succeda, ma era da tempo che volevo parlarne per fare un po’ di chiarezza.

Da notare che anche il governo ha ufficializzato la cosa. Qui il link al sito del governo.

Non dimenticare di controllare questo articolo dove rispondo alle domande più frequenti sulla Cina e di scaricare questa VPN o prederai l’accesso ad internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *