Vai al contenuto

Cosa vedere in 7 giorni in Slovenia tra Bled e Bohinj

In questa guida spiego cosa vedere e cosa fare nel Nord della Slovenia tra Bled e Bohinj in una settimana.

lago Bohinj

In un articolo precedente ho parlato di un posto che pochi conoscono in Slovenia: Velika Planina e dell’Eco Resort costruito a pochi Km da lì. Oggi invece parlo di alcune zone un po’ più conosciute come il lago di Bled e il lago Bohinj. Quest’ultimo non è molto frequentato rispetto a Bled, ma è altrettanto bello.

In questo articolo trovi la mia guida di viaggio sulla Slovenia, non perdertela se vuoi trovare informazioni più dettagliate su questo paese.

Itinerario di viaggio: cosa vedere e cosa fare in Slovenia in 7 giorni

itinerario di viaggio in slovenia cosa vedere in 7 giorni

Il primo consiglio che voglio darti è di sportarti in auto. La Slovenia non è un paese molto grosso e in 5/7 giorni si possono visitare i posti principali, ma è fondamentale potersi muovere in autonomia.

Io sono partito con la mia auto dal nord Italia ma a chi arriva in Slovenia in aereo consiglio di noleggiare un auto. A seconda dei giorni di ferie a tua disposizione puoi decidere quale itinerario seguire ma l’ideale è passarci almeno 5 giorni così potrai vedere:

  • il lago Bohinj
  • il lago di Bled
  • fare un po’ di trekking
  • visitare Velika Planina
  • visitare Ljubljana (Lubiana)

Dove dormire in Slovenia

La Slovenia è un paese relativamente economico. Le opzioni tra alberghi di lusso ed ecoresort non mancano. Su Booking.com puoi trovare diverse offerte. Una buona alternativa è Agoda.

Lago Bled

lago di bled

Il Lago Bled non ha bisogno di molte introduzioni. E’ il luogo simbolo della Slovenia e si merita tutta la fama che ha. E’ possibile fare tutto il giro del lago a piedi e se vuoi fare qualche bella foto ti consiglio di prendere il sentiero per Ojstrica. E’ un percorso molto corto (non più di 15 minuti) ma abbastanza ripido. La vista è eccezionale.

Essendo una zona molto turistica, Bled può essere molto affollata in alta stagione. Qui puoi prenotare un tour di Bled.

Lago Bohinj

Lago Bohinj

Il Lago Bohinj è, secondo me, ancora più bello di Bled. L’acqua è incredibilmente trasparente e nei giorni sereni si può vedere la cima del monte Triglav che, con i suoi 2864 metri, è il più alto della Slovenia. I turisti sono molti di meno rispetto a Bled, nonostante si trovi a solo mezz’ora di strada, e le campagne circostanti sembrano uscite da un fiaba dei fratelli Grimm. La foto di apertura dell’articolo l’ho scattata proprio dalle colline circostanti.

Io ho scelto di alloggiare vicino al lago Bohinj perché i prezzi sono più bassi e in genere c’è più tranquillità. Sono stato in questa guest house che ti consiglio perchè i proprietari sono stati veramente amichevoli, ci hanno spiegato tutti i possibili itinerari della zona e ci hanno anche preparato delle torte fatte in casa. Insomma ci sanno fare con i turisti.

Qui puoi prenotare un tour di Bohinj.

cosa fare in slovenia

La statua del camoscio simbolo del lago Bohinj

Gola di Vintgar e Gola di Mostnica

Gola di Vintgar

Se decidi di fare qualche escursione nelle montagne nella zona nord della Slovenia avrai l’imbarazzo della scelta. Le opzioni sono moltissime e potrai scegliere percorsi più o meno difficili. Io ho fatto due escursioni: la Gola di Vintgar e la Gola di Mostnice.

Scoperta nel 1891 dal cartografo e fotografo Benedikt Lergetporer, la Gola di Vintgar è un percorso lungo 1,6 Km e la sua popolarità cresce di anno in anno. C’è una passerella di legno che la percorre tutta e l’aria fresca che si respira nella gola è perfetta durante i giorni più caldi d’estate. Per entrare nella gola bisogna pagare un biglietto ma direi che ne vale la pena.

Gola di Mostnica

Se hai tempo, il giorno successivo puoi fare un’escursione alla Gola di Mostnica, un percorso lungo un torrente e per gran parte immerso nel bosco che verso la fine si apre su una grande radura piena di casette tipiche di quelle zone della Slovenia.

Calcola almeno 2 ore per percorrere il sentiero in una direzione e poco meno per tornare indietro. E’ leggermente più impegnativo di Vintgar ma niente di troppo difficile.

Velika Planina

velika planina

Ho già parlato di Velika Planina in questo articolo. Ricorda che per arrivare a Velika Planina hai due opzioni: camminare o prendere la cabinovia e poi una seggiovia per un tratto abbastanza breve. Camminare non costa nulla ovviamente ma ti porterà via almeno 3 ore per salire e altrettante per scendere. Mentre con la seconda opzione spenderai 15€ ma risparmierai molto tempo.

Se vuoi visitare questa zona della Slovenia ti consiglio di passare un paio di notti in questo Eco resort.

Una giornata a Ljubljana (Lubiana)

cosa fare a Ljubljana Lubiana

Ljubljana (Lubiana) sta diventando sempre più popolare e devo dire che se lo merita. E’ una capitale molto piccola, meno di 300.000 abitanti, e per questo si ha la sensazione di stare in un grande paese più che in una città. C’è moltisismo verde e la zona in centro, lungo il fiume, è interamente pedonale e molto caratteristica.

Non ci metterai molto a visitare Ljubljana (Lubiana), mezza giornata basta, ma sarà tempo speso bene. Ti consiglio di salire fino al castello per avere una vista della città dall’alto.

Qui puoi prenotare un bel tour di Lubiana.

La Slovenia è un paese sicuro?

Sì, la Slovenia è un paese sicuro in cui trascorrere alcuni giorni di completo relax immersi nella natura assieme alla famiglia e agli amici.

Qual è il periodo ideale per visitare la Slovenia

itinerario slovenia

La Slovenia è un paese che pur essendo piccolo ha molto da offrire in tutto l’anno. Oltre all’itinerario che ti ho consigliato in questo articolo, d’inverno è anche possibile sciare quindi non potrai annoiarti. Se sei alla ricerca di qualche altra idea o vuoi prenotare un tour in Slovenia qui trovi diverse opzioni.

La Slovenia mi è piaciuta molto e sono sicuro che nei prossimi anni diventerà sempre più popolare. I prezzi sono più bassi rispetto all’Italia e i luoghi turistici sono tenuti molto meglio rispetto al nostro paese.

Ricordati che se prendi l’autostrada dovrai pagare la vignetta. Io ho deciso di fare solo strade normali e oltre a risparmiare ho avuto modo di vedere molti bei posti, un po’ come avevo fatto nel mio viaggio in Normandia e Bretagna.

Molti parlano Inglese (e lo parlano bene) quindi non ho mai avuto difficoltà a comunicare. Nel mio viaggio precedente in Slovenia ero stato a Portoroz in questo Hotel con Spa. Ha un buon rapporto qualità prezzo e se vuoi rilassarti alle terme può essere una buona opzione.

Qui le altre foto che ho scattato in Slovenia. Se viaggi spesso in Europa non perderti la mia recensione a Flixbus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.