Vai al contenuto

Dove scattare belle foto a Xingping (兴坪) e Yangshuo (阳朔)

Xingping (兴坪) e Yangshuo (阳朔) sono due delle mete preferite in Cina per chi ama la fotografia. In questo articolo trovi i miei consigli su dove scattare le foto migliori.

tramonto a wuzhishan yangshuo

Nell’articolo precedente ho scritto una guida di viaggio molto dettagliata su Yangshuo e Xingping con informazioni utili su dove alloggiare, come spostarsi tra i vari paesi e cosa vedere. In questo articolo invece trovi la mia guida su come scattare le foto migliori tra Yangshuo e Xingping.

Dove scattare le foto migliori a Xingping (兴坪)

pescatore cormorani xingpipng cina

Xingping è il post migliore in cui scattare fotografie. Puoi trovare i caratteristici paesaggi con il fiume Li e le colline carsiche e i famosi pescatori con i cormorani. Consiglio di dedicare almeno 2 notti a Xingping visto che ci sono almeno due posti in cui scattare l’alba.

I pescatori con i cormorani

xingping fisherman cormorant

Se vuoi scattare foto ai pescatori hai due opzioni. Puoi cercare di organizzare tu la sessione fotografica, magari chiedendo aiuto all’albergo in cui stai, oppure affidarti ad uno dei numerosi fotografi locali che penseranno tutto a loro (in questo caso ti consiglio questo fotografo). La differenza di prezzo è sostanziale. I pescatori si fanno pagare per essere fotografati e la tariffa base è 300RMB se riesci ad organizzarti in autonomia (400RMB se vuoi che usino anche la rete come vedi nella mia foto sopra). Se invece ti affidi ad un tour puoi aspettarti di pagare almeno doppio.

Pro tip: se trovi qualche altro fotografo mentre sei in giro a Xingping puoi chiedere se è interessato a fotografare i pescatori così facendo dividerete i costi. Io ho fatto così. 😉

pescatore xingping yangshuo

I pescatori sono abituati a lavorare con i fotografi e molto probabilmente non dovrai dirgli nulla. Avere una persona del posto con te può comunque aiutarti a comunicare (anche perché il pescatore che ho fotografato io oltre ad avere quasi 90 anni era praticamente sordo con tutti i problemi comunicativi del caso). I pescatori NON parlano inglese.

Puoi scegliere se scattare le foto all’alba oppure al tramonto. Io ho scelto il tramonto per questione di tempo: avevo già le altre due albe programmate. I pescatori si piazzano a poca distanza dal molo principale di Xingping quindi alla sera verso il tramonto c’è parecchio traffico di battelli che rientrano, per questo alcuni optano per l’alba. Io non ho comunque avuto grossi problemi ad escluderli dagli scatti.

Capiterà spesso che altri fotografi cercheranno di rubare qualche scatto e i pescatori sono piuttosto aggressivi nel dirgli di smetterla.

pescatore con i cormorani

Fotografare i pescatori non sarà l’esperienza più autentica al mondo ma ciò non toglie che le foto saranno bellissime e questo è l’unico posto in cui puoi farlo.

Per quanto riguarda l’attrezzatura tieni presente che la luce cala velocemente e avere una macchina che regge bene gli alti ISO farà la differenza. Consiglio due lenti: un obbiettivo con lunghezza media (tipo 24-70) per i ritratti e un grandandolo per riprendere l’intera scena. Più luminosi sono e meno problemi avrai. Io ho scattato tutte le foto con una Canon 70D (non eccellente oltre i 400 ISO) e con un 24-105 e un 10-22.

Alba a Xianggong Hill (相公山)

alba a xingping

Xiangong hill è il posto più conosciuto per fotografare l’alba e troverai centinaia di fotografi. L’inquadratura è abbastanza forzata ma il paesaggio è comunque fantastico. Preparati ad alzarti molto presto al mattino. Io sono arrivato un’ora prima dell’alba e non c’era già più spazio per piazzare il treppiede nei posti migliori.

alba a xingping

Come si può vedere da questa foto ci sono diverse terrazze (cosa molto comune in Cina per posti in cui fotografare i paesaggi) e l’inquadratura migliore si ha dalla terrazza più in alto. Ovviamente io ero in quella più in basso…

L’accesso alla montagna si paga e ci vuole circa mezz’ora per arrivare in cima. L’intero percorso è fatto da scalini (anche questa cosa molto comune in Cina) quindi consiglio di portarti una bottiglia d’acqua. Per quanto riguarda l’attrezzatura ti servirà ovviamente un treppiede e come obbiettivi un grandangolo e una lente più lunga per qualche scatto più dettagliato delle montagne.

Alba a Damianshan (大面山)

alba a Xingping Damianshan

Damianshan è il “mio posto segreto” e sinceramente è anche il posto con la vista migliore. Quasi nessuno lo conosce e con tutta probabilità (a meno che questo articolo diventi virale) sarai l’unica persona.

Il motivo per cui è così poco conosciuto è semplice: è difficile arrivarci ed il percorso è molto faticoso. Il modo migliore per trovarlo è stare nella guesthouse del signore che ha costruito il sentiero che porta in cima alla montagna (costruito spendendo soldi di tasca sua e per cui non chiede neanche di pagare il biglietto d’ingresso).

Per evitare di perdermi nel buio e non arrivare in tempo per l’alba, sono andato in esplorazione il pomeriggio prima. Trovare il sentiero non è troppo difficile con la luce del giorno ma al mattino presto non è così facile. Quindi o fai come me oppure chiedi di essere accompagnato all’alba da qualcuno del posto ma potranno chiederti 200RMB.

Se vuoi andare in autonomia, una volta arrivato alla guesthouse fatti accompagnare fino all’inizio del sentiero che si trova a soli 5 minuti da lì. Prosegui dritto su questo sentiero in cui vengono coltivati i pomeli e i lime.

damianshan sentiero

Dopo circa 20 minuti arriverai alla fine della zona in cui crescono gli alberi coltivati e inizia un piccolo bosco. Dopo 5 minuti arriverai ad un bivio, l’unico per fortuna. Gira a sinistra.

come arrivare a damianshan

Non c’è modo di sbagliare perchè dopo aver girato a sinistra a circa 50 metri di distanza inizieranno gli scalini di cemento che ti accompagneranno fino alla fine del percorso. Il sentiero è molto ripido ma interamente cementato quindi non è troppo difficile, solo molto faticoso. In alcuni tratti, verso la fine, dovrai salire delle scalinate di ferro come questa.

scale damianshan

E’ incredibile pensare che tutto questo lavoro è stato fatto a mano

Dopo circa un’ora dall’inizio del percorso arriverai in cima alla montagna. Prosegui fino a quando arrivi alla fine del sentiero dove troverai una piattaforma di cemento e davanti a te una delle viste più belle dell’intera Cina e direi anche al mondo.

alba a Xingping Damianshan

La terrazza di cemento non ha protezioni quindi fai attenzione. Se non hai voglia di farti la scarpinata al buio svegliandoti alle 4:30 del mattino puoi sempre considerare di dormire sulla terrazza. Ho incontrato un fotografo cinese che ha fatto proprio così.

Per quanto riguarda l’attrezzatura valgono le stesse cose che ho scritto su Xianggong hill.

Tramonto a Laozhai (老寨山)

laozhai shan xingping

Un altro ottimo posto per scattare foto al tramonto è Laozhai (老寨山). L’inizio del sentiero è facile da raggiungere visto che si trova a pochi metri dal molo di Xingping. Si tratta di un punto panoramico “non ufficiale” e quindi il percorso è piuttosto impegnativo, soprattutto se ha piovuto.

Occorrono circa 45 minuti per arrivare in cima. Una volta raggiunto il piccolo tempio ti consiglio di continuare ad arrampicarti sulle rocce lì vicino così da raggiungere la posizione migliore in cui piazzare il treppiede. Tieni presente che la discesa sarà completamente al buio quindi portati una torcia.

Questo punto panoramico non è a pagamento ma è un po’ più famoso di Damianshan, che secondo me rimane il posto migliore in cui scattare le foto a Xingping, è quindi probabile che non sarai l’unico fotografo.
Un ringraziamento a Stefano Zaccaria per avermi passato queste informazioni.

Dove scattare le foto migliori a Yangshuo (阳朔)

alba a yangshuo

Yangshuo è un’altra meta molto gettonata per chi ama la fotografia. Anche se non ha le stesse opportunità fotografiche di Xingping ci sono comunque alcuni posti veramente belli da fotografare. Ti consiglio di fermarti a Yangshuo almeno due notti.

Tramonto a Wuzhishan (五指山)

wuzhishan

Wuzhishan si trova a circa 40 minuti di strada a nord di Yangshuo ma non ci sono mezzi pubblici per arrivarci quindi dovrai pagare un autista o un taxi. Puoi comunque metterti d’accordo con l’albergo in cui stai (ti consiglio questo) e ci penseranno loro a trovarti qualcuno. Wuzhishan è il nome di una montagna da cui puoi scattare la foto che vedi sopra. Ovviamente troverai la solita scalinata molto ripida che dopo mezz’ora ti porterà in cima alle solite terrazze cementate e ovviamente dovrai pagare un biglietto d’ingresso.

Questo posto è però molto meno conosciuto di Xianggong e a mio parere anche più bello. La montagna si trova nel cuore della campagna Cinese, quella autentica senza alberghi e con le persone che ancora vivono come 100 anni fa. Col senno di poi avrei forse dovuto starci mezza giornata per fotografare anche i villaggi vicini. Come nel caso di Xianggong e Damianshan portati un treppiede e i soliti obbiettivi grandangolari e uno un po’ più lungo per i dettagli.

Ponte Fuli (副理桥) e villaggi lungo il fiume Yulong

fuli bridge yangshuo

Se hai letto l’altro articolo avrai visto che consiglio di stare fuori da Yangshuo e noleggiare la bici. Lungo il percorso (soprattutto al ritorno passando dall’altro lato del fiume) attraverserai numerosi villaggi che vale la pena fotografare. Una delle cose più interessanti da fotografare è il ponte Fuli a cui puoi arrivarci sempre in bicicletta. E’ un ponte di pietra veramente bello anche se un po’ turistico. Ma almeno non dovrai pagare nessun biglietto e non ci sono scalinate da salire… 🙂

Altri posti da fotografare

sunrise yangshuo

Cercando su internet troverai altri consigli riguardo ad altri posti da fotografare. Non ne parlo in questo articolo perchè sono posti molto famosi ma che onestamente non hanno una vista eccezionale soprattutto rispetto a quelli di cui ho scritto qui. Alcuni di questi sono: l’antenna della TV a Yangshuo, da cui puoi avere una vista panoramica della città, la Moon hill, la roccia chiamata Elephant Rock e la Flute Cave.

Se hai un drone avrai molte più possibilità a livello fotografico soprattutto a Yangshuo. Qui trovi diverse informazioni sulle limitazioni all’uso dei droni all’estero.

alba a yangshuo

Anche questa foto e quella precedente le ho scattate con il drone

Sicuramente ci sono altri posti che non conosco e se ci sei stato scrivimi nei commenti come arrivarci che aggiungerò le informazioni a questo articolo. Come ultimo consiglio ricordati che se il tuo obbiettivo principale è visitare Yangshuo e Xingping per scattare belle foto è fondamentale scegliere i mesi meno piovosi altrimenti rischi di trovare sempre cieli grigi e pioggia. Statisticamente i mesi da Novembre a Gennaio sono i migliori.

Se vuoi prenotare un hotel dai un’occhiata Trip.com visto che ha molte più opzioni di Booking.com

Se hai ancora qualche giorno di tempo non perderti le terrazze di riso di Longji (qui la mia guida).

Qui trovi altre foto che ho scattato a Yangshuo e Xingping e qui la mia guida di viaggio alla Cina, molto utile soprattutto se è la tua prima volta nel paese. Infine ricordati di procurarti una VPN prima di partire altrimenti non potrai accedere alla maggior parte dei siti occidentali (incluso Gmail).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.