COSA VEDERE A LECCE

Cosa fare a Lecce

Lecce è spesso considerata la città più bella del Salento ed è la meta ideale per passare qualche giorno in relax tra cultura e sapori della Puglia.

Ecco qualche idea su cosa vedere e cosa fare a Lecce in 2 o 3 giorni

Duomo di Lecce

Uno dei simboli della città è sicuramente il Duomo di Maria Santissima Assunta, proprio nel centro di Lecce, a Piazza del Duomo. La prima cattedrale venne costruita nel 1144 e in seguito fu rinnovata diverse volte  fino al 1670, quando la nuova cattedrale venne solennemente consacrata dal vescovo Pappacoda. Da non perdere l'antico organo a canne.

Castello di Lecce

A poca distanza dal Duomo, si trova il Castello di Lecce. Fu completamente ricostruito a partire dal 1539 su ordine di Carlo V d'Asburgo. La struttura ha una pianta quadrata ed originariamente era ben munito di pezzi di artiglieria. Si possono ancora vedere i punti dove si trovavano i cannoni.

Piazza d'Oronzo e Anfiteatro Romano

L'anfiteatro Romano di Lecce venne riscoperto solo all'inizio del 1900 ed ancora oggi due terzi della struttura originale si trovano sotto ad altri edifici. La capienza è di circa 25000 posti e fu costruito attorno al I e II secolo d.C. Nei pressi dell'Anfiteatro di trova Piazza Oronzo con la famosa colonna sulla quale si trova la statua del santo patrono della città.  Nelle vicinanze sorge Palazzo del Seggio (chiamato il Sedile), ex sede del Municipio

Basilica di Santa Croce

La Basilica di Santa Croce è il miglior esempio di Barocco Leccese. I lavori per la costruzione iniziarono nel XVI secolo e furono coinvolti i più importanti architetti dell'epoca. Per reperire il terreno si requisirono case e proprietà degli ebrei, cacciati dalla città nel 1510.

Cosa mangiare a Lecce

Una visita a Lecce non è completa se prima non hai provato la cucina locale. Alcune delle specialità comprendono:

I Rustici: sfoglie ripiene di besciamella, polpa di pomodoro, mozzarella fior di latte e pepe. Ciceri e tria: pasta e ceci. La pasta è tagliata a forma romboidale e una parte viene bollita e l’altra fritta.

Qual è il periodo migliore per andare a Lecce?

Il clima a Lecce è mite quasi tutto l'anno. La Primavera e l'Autunno sono i mesi ideali perchè non fa troppo caldo e ci sono pochi turisti. A Natale la città si riempie di luci e potrebbe essere una meta insolita e interessante in cui trascorrere le festività.

SEGUIMI SU INSTAGRAM