Vai al contenuto

Photographing the World 1 – Landscape Photography: la recensione al corso di fotografia di Elia Locardi

Leggi la mia recensione a Photographing the World – Landscape Photography, il primo videocorso di fotografia creato da Elia Locardi e Fstoppers.

➙ Qui trovi la recensione completa al terzo episodio Photographing the World 3.
➙ Entrambi i video corsi sono interamente in Inglese.

Copyright © Elia Locardi

Scattare foto non è mai stato facile come oggi: siamo circondati da strumenti in grado di fotografare in quasi tutte le condizioni: reflex, mirrorless, smartphone, action camera, droni, ecc.

Ovviamente fare belle foto è un’altra cosa e quando si tratta di cercare materiale di qualità su Internet per imparare a fotografare di solito si rimane un po’ spaesati: la quantità di informazioni è incredibile e, soprattutto per chi è all’inizio, capire quali informazioni siano buone e quali siano solo una perdita di tempo non è facile.

Io ho imparato la maggior parte di quello che so sulla fotografia frequentando forum e siti web specializzati, ma avrei risparmiato molto tempo se avessi trovato un videocorso valido come quello di cui sto per parlarti: Photographing The World 1 – Landscape Photography and Post-Processing.

Chi sono Elia Locardi e Fstoppers?

wanaka tree in nuova zelanda

Se sei appassionato di fotografia forse conosci Elia Locardi. E’ uno dei fotografi di maggior sucesso di questi tempi. Dal 2012 lui e sua moglie sono al 100% nomadi digitali e hanno visitato oltre 55 nazioni fotografando ed esplorando culture diverse e paesaggi meravigliosi.

A parte i suoi risultati professionali apprezzo molto Elia per quello che ha fatto. Come spiega nel suo blog era bloccato in una vita che non gli piaceva e invece di piangersi addosso o lamentarsi ha deciso di cambiare. Esattamente come spiego nella mia biografia, semplificare la propria vita è il primo importante passo per cambiare in meglio.

Fstoppers, che ha fatto da supporto tecnico e logistico, è uno dei siti di fotografia più seguiti al mondo.

Quando metti assieme uno dei fotografi migliori e uno dei siti più seguiti al mondo non ci si può che aspettare il meglio e infatti questo video corso non delude le aspettative.

Ecco la mia breve recensione del corso Photographing the World 1: Landscape Photography by Elia Locardi e F-Stopper.

Recensione del corso Photographing the World 1

foto di elia locardi in nuova zelanda

Su internet di trovano diverse recensioni in Inglese a Photographing the World 1 ma nessuna in Italiano quindi spero questo articolo possa esserti utile.

Prima di continuare devo però fare una premessa: il corso è interamente in inglese. Elia usa comunque un inglese molto chiaro e tutti i termini hanno a che fare con la fotografia quindi anche chi non ha molta dimestichezza con l’inglese non dovrebbe avere molti problemi.

Il corso è composto da 15 lezioni più due lezioni introduttive e due conclusive di video dietro le quinte.

intro

Nelle prime due lezioni Elia spiega cosa usa per fotografare e da alcune informazioni generali e molto semplici da capire su come funziona una reflex e la varie impostazioni.

Le prime due lezioni sono volutamente semplificate per dare l’opportunità a tutti, anche a chi parte da zero, di poter imparare a fotografare o migliorare. Non farti ingannare dalla semplicità di queste due lezioni perchè il corso diventerà man mano più impegnativo anche per chi fotografa da anni.

Le 15 lezioni successive sono girate in Islanda e Nuova Zelanda, due paesi che purtroppo non sono ancora riuscito a visitare e che hanno dei paesaggi fantastici.

Ogni lezione è divisa in due parti: nella prima parte Elia spiega come comporre l’immagine. Nella seconda parte, e che dura di più in ogni lezione, imparerai a post produrre usando Lightroom, Photoshop e altri strumenti indispensabili per ogni fotografo.

recensione a corso photographing the world di elia locardi

La parte di Post Produzione è quella da cui ho imparato di più. Alcune delle tecniche spiegate nel corso sono il focus-stacking, luminosity masks, blending di due o più esposizioni, come scattare e unire foto in controluce, come riprendere l’aurora boreale, come rimuovere oggetti o persone dalle foto e il Time Blending (che personalmente non amo).

In poche parole ce n’è per tutti i gusti e se lo stile di Elia non è tra i tuoi preferiti questo non significa che non ci sia comunque molto da imparare.

corso di fotografia di elia locardi

Per concludere devo dire che Photographing the World – Landscape Photography è un corso molto valido che ti farà risparmiare molto tempo se vuoi imparare a fotografare o migliorare la tecnica.

Inoltre ti permetterà di scoprire alcune delle tecniche usate dai fotografi di paesaggio più famosi.

Il principale svantaggio di questo corso è il prezzo (299,99$) non proprio economico ad essere sunceri, ma considerando la qualità direi che il prezzo è giustificato.

Il secondo aspetto negativo è che, come ho detto prima, i video sono in Inglese. Se non sei sicuro di voler spendere 300$ e rischiare di non capire nulla ti consiglio di guardare la prima lezione, gratuita, così ti farai un’idea della difficoltà e anche della qualità del corso.

Questi sono alcuni pro e contro che ho notato dopo aver visto il primo videocorso di Elia Locardi:

Pro:

  • Photographing the World – Landscape Photography è uno dei corsi più avanzati attualmente sul mercato. Tratta tutti gli argomenti che possono interessare un fotografo di paesaggio
  • oltre ai video ci sono i file originali e i file PSD così da poter sperimentare le tecniche insegnate da Elia
  • è un corso adatta anche ai principianti in quanto le lezioni aumentano di difficoltà gradualmente
  • accesso ad un gruppo facebook privato gestito da Elia e Fstoppers in cui ci sono moltissimi altri fotografi che da la possibilità di continuare ad imparare

Contro:

  • il corso è tutto in Inglese
  • il prezzo non è basso, ma c’è da dire che è proporzionale alla qualità e alla quantità delle lezioni

Qui sotto trovi il link al corso. Si tratta obbiettivamente di un ottimo prodotto e te lo consiglio vivamente.

Qui trovi la recensione a Raya Pro, un altro strumento molto utile per fare Post Produzione su due o più esposizioni e qui la recensione a Lumi32, il plugin attualmente più avanzato per la creazione di luminosity masks. Qui alcune informazioni utili per chi vuole iniziare a vendere foto e stockfootage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.