Vai al contenuto

Sheikh Zayed: la Grande Moschea Bianca di Abu Dhabi

In questo articolo trovi alcuni consigli utili per visitare Sheikh Zayed Mosque anche chiamata la Grande Moschea Bianca di Abu Dhabi.

Sheikh Zayed mosque ad Abu Dhabi

Qualche tempo fa ho scritto un articolo su cosa vedere a Dubai. Se hai intenzione di visitare gli Emirati Arabi però, forse la cosa più interessante da vedere non è a Dubai ma ad Abu Dhabi a circa un’ora di auto.

Anche se meno famosa di Dubai, Abu Dhabi è la capitale degli Emirati Arabi Uniti e personalmente la trovo anche più bella. La città è molto più verde e visto che sorge su alcune isole si ha la sensazione di una città di mare, cosa che invece non capita a Dubai pur trovandosi lungo la costa.

Cosa vedere ad Abu Dhabi

sheikh zayed moschea abu dhabi

Una delle attrazioni più famose della città è il parco di divertimenti a tema Ferrari chiamato Ferrari World.

panoramaad abu dhabi

Un’altro posto molto frequentato dai turisti è il Marina Mall, un grande centro commerciale che non è paragonabile al Dubai Mall ma offre una bella vista panoramica della città a 360°.

Sheikh Zayed: la Grande Moschea Bianca di Abu Dhabi

sheik zayed moschea abu dhabi emirati arabi

La cosa più interessante da vedere è la moschea Sheikh Zayed, anche conosciuta come moschea bianca o la grande moschea di Abu Dhabi. Non ci sono molti termini per descriverla se non: semplicemente grandiosa.

Sheikh Zayed

La moschea di Abu Dhabi è una delle più grandi al mondo e può contenere 40.000 fedeli. Ci sono 82 cupole, molte della quali terminano con dei puntali d’oro massiccio.

moschea emirati arabi

Ci sono oltre 1000 colonne.

abu dhabi

All’interno della moschea di Abu Dhabi si trova il più grande tappeto al mondo fatto a mano.

cosa fare e cosa vedere ad abu dhabi

Questo candeliere è uno dei più grandi al mondo con un diametro di 10 metri, un’altezza di 15 metri e un peso totale di oltre 12 tonnellate. Ovviamente è ricoperto d’oro 24 carati.

All’esterno moschea di Abu Dhabi è circondata da piscine che riflettono la bellezza della struttura.

Moschea di Abu Dhabi: abbigliamento

moschea abu dhabi

Trattandosi di un paese musulmano e di un sito religioso l’abbigliamento è molto importante. Sono assolutamente vietati pantaloni corti per gli uomini e le donne devono avere i capelli coperti ed un vestito lungo. Non preoccuparti se non hai i vestiti adatti perchè sarà possibile noleggiarli prima di entrare nella Moschea Bianca. Inoltre come in tutte le moschee prima di entrare bisogna togliersi le scarpe.

La prima cerimonia celebrata nella moschea di Abu Dhabi è stato il funerale dello sceicco Sheikh Zayed, da cui prende il nome. L’intera struttura è costata 545 milioni di dollari ed è stata completata in 11 anni a partire dal 1996 al 2007.

Informazioni utili sulla moschea di Abu Dhabi

Sheikh Zayed mosque ad abu dhabi

Il modo migliore per visitare la moschea e la altre attrazioni di Abu Dhabi è prenotare un tour. Sarà molto più comodo che visitare tutto in autonomia soprattutto visto il caldo soffocante.

Per quanto riguarda gli alberghi ad Abu Dhabi prova a cercare qualche offerta su Booking.com oppure su Agoda.

In ogni caso ti sconsiglio però di andarci di Venerdì: essendo il giorno di preghiera è molto difficile che facciano entrare i turisti e comunque la troverai chiusa al mattino a meno che tu non sia musulmano e voglia pregare.

Il momento migliore per visitarla è la sera quando, poco prima del tramonto, la luce calda colora le cupole bianche. Se vuoi consultare gli orari e i giorni di apertura, e controllare quando viene celebrato il Ramadan, visita questo sito. Qui puoi trovare voli scontati per Abu Dhabi.

Se ti trovi negli Emirati Arabi una visita a Sheikh Zayed, la moschea di Abu Dhabi, è d’obbligo, non perdertela!!!

Qui trovi le altre foto di Abu Dhabi.

8 commenti su “Sheikh Zayed: la Grande Moschea Bianca di Abu Dhabi”

  1. Narrabondo

    Le tue foto sono stupende. Fabio sei un grande!

  2. viaggioslow

    Belle foto non sapevo quando l’ho visitata che a costruirla è stata una società italiana l’Impregilo e gli architetti sono di uno studio di design di Milano

  3. goodnightandtravelwell

    Occielo…è bellissima, grandissima e bianchissima. Affascinante.

  4. Mi dici ma non hai avuto problemi a scattare foto alla moschea ?
    Da una esperienza in Marocco ci fu categoricamente impedito.

    Belle foto, la piazza davanti alla mosche è veramente bella.

    1. No Giovanni nessun problema nè a fotografare nel cortile nè all’interno.. Però sono molto attenti all’abbigliamento: niente pantaloni corti o spalline per le donne..E devono coprirsi i capelli..

Rispondi a Giovanni Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.