Vai al contenuto

Le città più brutte del mondo – parte 2

Quali sono le città più brutte al mondo? Scoprilo nella seconda parte di questa speciale classifica.

dhaka

La scorsa settimana ho pubblicato un articolo con la prima parte della classifica delle città più brutte al mondo secondo Lee Abbamonte, il più giovane americano ad aver girato tutto il mondo. Chi vincerà la corona di città più brutta?

Ecco la seconda parte della classifica delle nazioni da evitare se vuoi emigrare.

Luanda, Angola:

Luanda è il posto più difficile in cui ottenere un visto e uno dei posti più cari sulla terra. Cosa otterrete in cambio di tutte queste difficoltà? Assolutamente nulla. Luanda è un posto triste in cui gli ufficiali del governo e i magnati del petrolio vivono come pascià e il 99% della popolazione fa la fame.

Dhaka, Bangladesh:

Mi dispiace molto dover includere il Bangladesh in questa lista perchè le persone sono veramente splendide. Ma stare a Dhaka è semplicemente orribile. Tra il traffico incredibile, chi chiede l’elemosina e un’inquinamento esagerato ci si sente letteralmente soffocati. Anche se si cerca rifugio nel fiume la situazione non migliora. Senza menzionare che è impossibile mangiare qualcosa senza ammalarsi. E’ semplicemente un posto molto difficile in cui stare. Pensaci due volta prima di prenotare la luna di miele in Bangladesh.

Kinshasa, Democratic Republic of the Congo

La Repubblica Democratica del Congo è stata sempre tormentata da guerre anche quando si chiamava Zaire. Visitare Kinshasa è come entrare nel tuo peggiore incubo: povertà disumana ovunque e immondizia nelle strade. Questo è un problema comune in molti paesi poveri: persone molto gentili ma è difficile anche solo sorpassare l’immondizia, e tutti camminano scalzi. E’ molto triste.

Karachi, Pakistan

In Pakistan è molto difficile muoversi. La parte nord del paese ha montagne e paesaggi stupendi ma è difficile andarci perchè è molto pericoloso. Nelle zone tribali ci sono buone possibilità di essere rapiti o uccisi. Ci sono buone ragioni se Osama Bin Laden si nascondeva lì.

Juba, South Sudan

Juba è un posto orribile da visitare. La nazione più giovane al mondo corre il pericolo di sprofondare ancora di più nonostante gli aiuti umanitari. Povertà, avidità e corruzione, oltre alle pressioni esterne, contribuiscono ai problemi di questo giovane stato.

Lagos, Nigeria:

Per quel che mi riguarda, Lagos, Nigeria, è il posto peggiore sulla terra. Non ho mai visto tanta corruzione nella mia vita. E’ stato difficile anche solo entrare nel paese dal Benin. Siamo stati perquisiti infinite volte dalle guardie e dalla polizia. Abbiamo avuto problemi con il bancomat che per 3 volte in 2 giorni ha dispensato la quantità sbagliata di soldi. Tutta l’esperienza è stata opprimente e calda. Non posso menzionare neanche un aspetto positivo di questo luogo.

Viaggiare non vuol dire vedere solo posti belli e questa classifica ne è una prova. E tu cosa ne pensi? Sei d’accordo con questa classifica? Qual è secondo te la città più brutta al mondo?

Io ho girato un po’ ma ho visto solo una piccolissima parte di mondo e nessun posto mi è sembrato così terribile. Una città che però non mi è piaciuta per niente è Hong Kong: troppo affollata e troppo costosa per i miei gusti. Inoltre il Vietnam mi ha deluso molto a motivo dei numerosi scam.

Qui trovi la classifica delle città più inquinate al mondo.

2 commenti su “Le città più brutte del mondo – parte 2”

  1. Francesco

    Articolo divertente e interessante.
    La città più brutta e squallida che abbia mai visto è senz’altro Guatemala City, neanche il panorama a salvarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.