Vai al contenuto

Vendere foto su Getty con EyeEm: ne vale la pena?

EyeEm è un sito che permette di vendere foto su Getty Images. Scopri se vale la pena iniziare a caricare foto su questa agenzia microstock.

come vendere foto su eyeem e getty images

Guadagnare soldi vendendo le proprie foto è un’idea molto interessante sia per chi vuole essere fotografo a tempo pieno e magari diventare nomade digitale e vivere all’estero o per chi semplicemente vuole “arrotondare” lo stipendio. Sfortunatamente la maggior parte dei fotografi che si avvicinano al mondo del microstock attraverso siti come Shutterstock, Dreamstime o Adobe Stock hanno aspettative sbagliate e si scoraggiano dopo poco.

Alcuni si aspettano di fare molti soldi in poco tempo ma, come ho spiegato qui, questo non è possibile e quando se ne accorgono smettono di caricare foto. Altri ancora si avvicinano al microstock con poca umiltà ritenendosi i fotografi più bravi del mondo solo perché hanno vinto il concorso fotografico nella sagra della porchetta di Frittole. Ovviamente dopo poco scoprono che le loro foto non sono assolutamente accettabili per le agenzie che puntano sulla qualità e che gliele bocciano inesorabilmente tutte.

Detto questo, tempo fa’ avevo parlato di un sito che offriva un approccio diverso alla vendita di foto: Imagebrief. Invece di caricare migliaia di foto Imagebrief permetteva di ricevere le richieste dei clienti direttamente via mail. Nonostante le ottime premesse iniziali (50% di commissioni e prezzi di vendita delle foto estremamente alti) purtroppo Imagebrief è fallita.

Un’altra agenzia che sto seguendo con interesse è EyeEm (il nome è un gioco di parole in inglese: si pronuncia come I Am cioè Io sono). Dico con interesse perché in questo caso le premesse sono più che buone: commissioni del 50% e possibilità di caricare le proprie foto anche su Getty Images (oltre che Alamy).
Insomma sembra il sogno di ogni fotografo. Ma è proprio così? Vale la pena provare? Ecco le mie opinioni in base alla mia esperienza con questa agenzia.

Vendere foto con EyeEm: come funziona?

vendere foto con getty images

Una cosa da chiarire è che EyeEm non funziona come i siti di vendita foto più classici ma nasce come App da scaricare sullo smartphone. E’ comunque possibile vendere foto con EyeEm anche caricando le foto dal loro sito.

In pratica EyeEm assomiglia vagamente a Instagram. Si possono fare foto attraverso la App, editare le foto con i vari filtri e condividerle con i propri followers. Una differenza fondamentale però è che EyeEm si definisce una rete di fotografi professionisti o, in altre parole, una rete di persone che vogliono guadagnare con la fotografia.

Ci sono tre modi vendere foto con EyeEm:

vendere foto su getty images

Ci sono vere e proprie “Missions” in cui il cliente richiede la foto a EyeEm che a sua volta gira la richiesta ai fotografi.

vendere foto con getty images

C’è un “Market” ovvero una database come qualsiasi altro sito di vendita foto in cui i clienti possono cercare le foto di cui hanno bisogno e comprarle.

recensione a eyeem

Infine c’è l’opportunità che forse più interessa alla maggior parte dei fotografi: vendere foto su Getty Images. Se te lo stai chiedendo per il momento non c’è modo di caricare le foto direttamente su Getty o in altre parole di diventare direttamente contributors Getty ma EyeEm farà da tramite tra il fotografo e l’agenzia. Una volta fatto l’upload su EyeEm devi specificare se vuoi proporle anche per Getty. I curators sceglieranno le foto secondo loro più adatte (sono di manica molto larga per il momento). Se saranno approvate da Getty dopo qualche tempo le troverai nel loro market. Per riassumere i passaggi sono questi:

  • Carica le foto su EyeEm
  • Specifica se vuoi proporle anche su Getty
  • Dopo un po’ ti arriverà una mail con un elenco di foto approvate e pronte per essere proposte a Getty
  • Se qualche foto sarà approvata, dopo un periodo di tempo non meglio precisato le tue foto saranno in vendita su Getty

Vendere foto con EyeEm: nuova opportunità o ennesimo “pacco”?

market eyeem

Come ho detto prima le premesse sembrano ottime e potrebbe sembrare che vendere foto con EyeEm sia veramente una buona opportunità. Ma è veramente così? Ecco qualche considerazione punto per punto:

  • Le missions sono numerose ma ad essere sincero non ho mai partecipato a nessuna. Quindi non so se questa sia veramente una buona opportunità o meno. Se hai qualche informazione in più fammelo sapere e sarò contento di aggiungerla al post
  • Come avevo previsto EyeEm ha lavorato molto per avere un buon numero di foto caricate nei loro database e dopo l’apertura del Market ho venduto qualche foto. Poche ma pur sempre qualcuna. Quindi rispetto ad Imagebrief direi che l’impressione che ho avuto del Market di EyeEm è positiva
  • Un aspetto interessante è che è ora possibile caricare le foto oltre che dallo smartphone (volendo l’App cerca in automatico le foto più adatte tra quelle nel tuo dispositivo) anche usando i vari servizi Cloud come Google Drive e Dropbox. Se fai regolarmente il backup dei tuoi files nel cloud, caricare le foto su EyeEm è veramente questione di secondi. Il limite per ogni operazione è di 50 foto ma si possono eseguire diverse operazioni. Sotto questo aspetto EyeEm e decisamente più avanti di qualsiasi altra agenzia. Una volta importate le foto il sito suggerisce automaticamente una lista di keywords che potrebbero essere adatte alla foto. Purtroppo come puoi immaginare spesso le keyword non sono molto accurate e per questo ti consiglio di caricarle manualmente. Sono comunque curioso di vedere fino a dove si spingerà questa tecnologia nei prossimi anni
  • L’ultimo aspetto è secondo me quello più controverso. EyeEm promette di farti vendere le foto su Getty e di darti il 50% delle commissioni. E’ vero e confermo che le foto andranno su Getty. Ma bisogna chiarire un dettaglio non da poco: riceverai il 50% su quello che Getty pagherà ad EyeEm e di solito Getty Images paga il 20% di commissioni ai propri collaboratori. Quanto prende in percentuale EyeEm da Getty Images per ogni foto venduta? Se lo sai dimmelo perché fin’ora nessuno lo ha scoperto. Io ho chiesto informazioni ma non mi hanno risposto. Se, come capita di solito, la percentuale si aggira attorno al 20%, questo significa che alla fine guadagnerai un misero 10% per ogni foto venduta su Getty Images via EyeEm. Alcuni penseranno che il 10% sia poco ma comunque accettabile visto che i prezzi di vendita sono spesso attorno ai centinaia di dollari. Mi spiace dare una brutta notizia: Getty Images arriva a fare sconti anche del 90% rispetto ai prezzi che si trovano nel loro sito. Detto questo confermo che è comunque possibile guadagnare vendendo foto su Getty attraverso EyeEm, che è poi la cosa che immagino ti interessi di più.
vendere foto online

Per concludere, vendere foto con EyeEm è nuova opportunità o l’ennesimo “pacco”?

In base alla mia esperienza direi che potrebbe essere una nuova opportunità ma ho letto molti pareri discordanti di altri fotografi. Chi guadagna molto carica foto con model release (ne ho parlato qui). Se hai intenzione di caricare solo foto di paesaggi forse non ne vale la pena. Anzi potresti guadagnare di più vendendo direttamente su Alamy.

Se anche tu hai avuto modo di vendere foto con EyeEm fammi sapere come ti sei trovato.

Se ti interessa sapere qual è la classifica delle migliori agenzie di vendita foto non perderti questa pagina.

141 commenti su “Vendere foto su Getty con EyeEm: ne vale la pena?”

  1. Ciao Fabio, stavo guardando le recensioni sul PlayStore attuali di Eye em e vedo che sono precipitate a vista d’occhio. . . Tu lo consiglieresti ancora alla data attuale oppure, sembra diventato come dice qualcuno sono un altro Instagram con zero vendite e rischio di furto ? Grazie in anticipo

    1. Fabio Nodari

      Ciao Ste. Aggiornerò l’articolo a breve ma in effetti è peggiorato di molto negli ultimi tempi.

  2. Salve, molto interessante tutta la spiegazione e ringrazio per la cura e il dettaglio, scrivo però perché mi è successa una cosa molto particolare. Ho caricato una foto su Eyem che poi è stata scelta per Market, e poi Partner Collection. Faccio la premessa che questa foto l’ho caricata solo nel sito loro e ovviamente la conservo sul mio dispositivo. Oggi la mia foto per puro caso me la ritrovo sulla pubblicità di un marchio abbastanza importante, solo che di soldi non ho visto manco l’ombra. Mi puoi dare una mano? No so nemmeno a chi rivolgermi o un’email di Eyem dove io possa comunicare con loro. Grazie se risponderai

  3. Giorgia

    Ciao, io avrei una domanda su Getty Images. Tempo fa caricai delle foto ma poi non ho più seguito la cosa. Di recente ho fatto una vendita e ho pensato di pubblicare altre foto su quel sito. Sto impazzando perché non riesco a capire come fare a caricarle. Adesso leggo nel tuo articolo che non è più possibile caricarle direttamente su Getty. Come mai questa cosa?

    1. Ciao Giorgia non è più possibile diventare nuovi contributors direttamente con loro, salvo casi eccezionali. Se invece lo eri già puoi continuare a farlo senza problemi.

  4. Alessandra

    Ciao!
    Complimenti per la chiara spiegazione di come funziona Eyeem, lo utilizzo da un mesetto circa e alcune delle mie foto sono state selezionate per partner ed altre per market ma ultimamente sto riscontrando un problema con le licenze. Dopo che le foto erano state selezionate per market mi stanno inviando continuamente le richieste per compilare le licenze di proprietà. Ho notato che la richiesta avviene per le foto che prevedono pagine di libri, articoli di giornale o simili. Non capisco però cosa devo inserire visto che mi chiede la via o l’indirizzo mail. Ho provato a scrivere all’assistenza attraverso il form del sito ma non mi ha mai risposto nessuno. Hai idea per caso di cosa posso fare? Grazie mille

    1. Ciao Alessandra. Grazie a te. Credo tu ti riferisca alla Property Release. Deve essere firmata dal proprietario del marchio registrato che si vede nelle foto. Nella maggior parte dei casi non è fattibile quindi o nascondi il marchio oppure la foto deve essere venduta con licenza editoriale e non RF,

      1. Alessandra

        Quindi se per ipotesi si vedessero pagine della Bibbia (esempio) dovrei avere i permessi per venderle. Perfetto ora che lo so mi organizzo di conseguenza! Grazie mille per la risposta!

        1. In quel caso no perchè la bibbia non è un marchio registrato. Ma nel caso della Coca Cola, per fare un altro esempio, sì.

      2. Chiara

        Salve.Ma quando vendiamo una foto , i soldi li mandano su PayPal?

        1. Sì ma c’è un minimo da raggiungere. Se non ricordo male attorno ai 20$. Bisogna ogni volta specificare l’indirizzo email.

      3. Francesca

        Ciao Fabio, prima di tutto ti ringrazio per le info pubblicate.
        Mi sono affacciata da poco nel mercato microstock, ho pubblicato solo un paio di volte su EyeEm e la mia situazione attuale è la seguente:
        – 67 foto pubblicate
        – 52 nel Market
        – 33 nei Partner
        Purtroppo tra i commenti letti non ci sono le date di questi interventi… ho letto solo un lontano 2016 🙂
        Ad oggi – maggio 2020 – ho cercato info da ogni parte e credo che sia possibile affermare questo su EyeEm:
        – le foto su MARKET non hanno licenza esclusiva, quindi è possibile vendere le stesse immagini su altri canali di vendita microstock;
        – le foto su PARTNER (le vecchie PREMIUM?) non mi è ben chiaro. Su 33 foto Partner, 23 sono su Getty . Getty = licenza esclusiva, per le altre 10 mi è rimasto il dubbio ma per sicurezza le considero con licenza esclusiva.

        Puoi confermare o correggere quanto ho scritto?

        Ti ringrazio per l’attenzione e continuerò a seguirti anche per approfondire altri argomenti.

        1. Ciao Francesca grazie a te. Da quando mi sono iscritto io su Eyeem sono cambiate molte cose, incluse le licenze. Io consiglio sempre di scrivere direttamente alle agenzie se si hanno dubbi particolari.

      4. Manuel

        Salve piacere sono Manuel.
        Sono entrato nel mondo EyeEm da poco e ho un dubbio. Mi hanno selezionato 8 foto per ora da partner. Ho letto che ci vorrà tempo e ok. Il collegamento a paypall quindi va fatto solo quando le foto saranno vendute e sul profilo appariranno le commissioni in soldi? Giusto? Grazie mille.

        1. Salve Manuel. Il collegamente si può fare quando si vuole se non hanno cambiato le regole.

      5. Ciao
        Dopo quasi due anni di presenza su EyeEm con circa 70 foto, inaspettatamente, il mese scorso ho venduto la mia prima foto per la quale mi sono stati accreditati 10$, oggi a distanza di un mese la seconda foto, per la quale ho ricevuto 62.38$, non ci credo neanche io. Di sicuro mi impegnerò di più per caricare altre foto.

        1. Alessia L.

          Ciao! Come fai poi per il cambio valuta?
          Grazie
          Alessia

        2. Ciao! Alcune foto caricate su EyeEm sono state selezionate per partner, altre come “collezione partner”. Sapete dirmi cosa significa e che differenza c’È tra le due diciture? Inoltre, se vado su Getty e cerco il mio nickname usato su EyeEm non trovo nessuna mia foto… come faccio a trovarle? Vi ringrazio in anticipo

          1. Ciao non credo ci sia differenza ma non ne sono sicuro. Per quanto riguarda Getty ci vuole un po’ di tempo prima che le tue foto siano effettivamente disponibili sul loro sito. Devi avere pazienza.

          2. Ciao, vorrei capire una cosa, le foto che vengono messe in vendita su getty le trovo andando su loro sito digitando il mio nome nella ricerca, invece non capisco dove trovare le foto che vengono messe su market, e quindi come fa un Potenziale acquirente a comprare le foto del market eyeem? Grazie

          3. Michela

            Ciao ,
            Ho un dubbio….le foto devono avere il copyright….in che senso…? Si devono aggiungere al sito del copyright e quindi pagare…..o si intende che le foto , dato che sono in mano a me,..sono dette copyright.?

          4. Federico

            Ciao! Innanzittutto complimenti per il tuo blog.
            Io sono una new entry del settore, ho scaricato l’app Eyeem e avevo pensato di provare a vendere qualche foto. Ma il problema è che ho letto che ci vogliono le Release(licenze), firmate. Io personalmente faccio foto di paesaggi, ma non so a chi dovrei chiederle o come ottenerle.
            Mi potresti aiutare? Anche in privato direttamente per email se vuoi.

            Grazie e Saluti

            1. Grazie Federico.La release ci vuole solo se vuoi vendere foto con persone con licenza Royalty Free. Altrimenti non ci sono problemi.

              1. Gianna

                A me chiede, per una foto al cielo, il copiright “proprietario di proprietà1”, cosa vogliono di preciso?
                Stessa cosa per paesaggi o chiese… boh… sai rispondermi per favore?

                    1. Può essere un errore del software. Ormai tutte queste operzioni sono gestite dall’intelligenza artificiale che spesso si dimostra non così intelligente. Forse la cosa migliore da fare è contattare l’assistenza.

                    2. Gianna

                      Grazie

                    3. Gianna

                      Grazie del consiglio, ho chiesto all’assistenza e mi hanno risposto così: Thanks for getting in touch. If you feel as though your photo does not need a release, you can remove a release requirement by going to the photoview > tapping on the … button > tapping on “add/remove releases” > tapping on the “remove” button. Mi sembrava carino dirtelo. Grazie ancora.

                      1. Grazie! E’ un informazione molto utile. Buone vendite. 🙂

                    4. Davide Martinelli

                      27 novembre 2018

                      Ciao Fabio,
                      innanzitutto complimenti per l’articolo. Mi sono iscritto ad EyeEm e caricato 19 foto per provare: 4 sul market 2 scartate 11 ancora in review e 2 selezionate per partner collection. Prima domanda, “selezionate per partner collection” è l’equivalente del premium di cui si parla nell’articolo? Ho ricevuto la mail ma nessuna richiesta di conferma ne tantomeno di esclusività è corretto o questa è ancora una fase intermedia e queste richieste arriveranno nel caso più avanti? Se dovessi avere la possibilità di pubblicare su Getty tramite EyeEm una foto già pubblicata su shutterstock dovrei eliminare la foto da shutterstock? Conviene?

                      Grazie
                      Davide

                      1. Ciao Davide. Le foto selezionate per la partner collection sono foto che finiranno su Getty a suo tempo. Può volerci molto ti avverto perchè in pratica devono andare a caricare le foto manualmente e aggiungere la caption e le keyword per ogni foto. Per quanto riguarda l’esclusività ti consiglio di leggere il contratto che hai accettato al momento della tua iscrizione. Lì trovi le risposte che cerchi. “Selezionate per partner collection” e “Premium” dovrebbero essere la stessa cosa in base a quanto so.

                        1. Davide Martinelli

                          Grazie Fabio, ho letto il contratto come mi hai consigliato e confermo che il consenso per l’esclusività viene sempre richiesto separatamente.

                          “In case we require exclusive rights, we will always ask for your consent separately.”

                        2. Davide

                          Ciao sono Davide e sono da poco in questo mondo! Sto provando questo sito non per guadagnare chissà cosa mi per curiosità poi si vedrà..quello che non mi torna è che non riesco a capire come mettere in vendita su getty. Ho una decina di foto con scritto sotto “selezionate per premium” ma come faccio a capire se sono effettivamente in vendita sulla piattaforma di getty images? Sull articolo c’è scritto che mi arriva un e-mail da accettare che infatti arriva puntuale con scritto “congratulazioni ecc ecc” .. Ma cosa devo accettare e dove?grazie

                          1. Ciao Davide, in realtà non devi fare nulla se non aspettare. Una volta ricevuta la mail, dopo un po’ di tempo le tue foto saranno in vendita su Getty. Il problema è che attualmente i tempi di attesa sono estremamente lunghi.

                        3. Ciao Fabio ti scrivo perché volevo sapere una cosa riguardo le foto caricate su Eyeem e la vendita tramite GettyImage. Io ho già caricato alcune foto che sono state prese quasi tutte, tranne una, una parte è stata messa sia nel mercato Eyeem e sia su premium su Getty, ora quello che mi chiedo , le foto che sono state selezionate per Getty quanto tempo dovrà passare prima che io le veda nel loro sito? seconda cosa, so che mi dovrebbero mandare l’email prima, ma questo non è successo, perché? Grazie per l’attenzione, e soprattutto complimenti per l’articolo 😉

                          1. Ciao Miki, in base alla mia esperienza a volte ci mettono pochi giorni a volte diversi mesi. Non c’è modo di prevederlo. Per quanto riguarda la mail solitamente arriva dopo poco. Hai controllato che non sia finita nello Spam?

                            1. Fabio ti volevo aggiornare dicendoti che una delle foto che era stata selezionata per premium, si trova su Getty images, speriamo che a lungo andare riesca a vendere qualche foto, almeno Eyeem dice che c’è più probabilità che venga venduta su Getty Images, è vero?

                              1. Ottimo! Si è vero che è più facile vendere su Getty. Comunque ho sentito di recente EyeEm e mi hanno detto che sono molto indietro con il caricamento delle foto su Getty. È per quello che ci metti una vita a vedere le tue foto sul sito.

                                1. Miki

                                  A capisco Fabio, che dire allora spero che le altre foto selezionate per premium vengano prese pure, e chissà che presto non ci ricavi anche qualche soldino :D, ma un altra cosa, io ho un conto PayPal e già l’ho associato al mio conto virtuale, devo inserire subito la mia carta o posso farlo anche dopo che i soldi mi vengano accreditati?

                                  1. La carta o la banca puoi associarli al conto Paypal in qualsiasi momento. Chiaramente non puoi trasferire i soldi fino a che non lo fai.

                                  2. Michele Don

                                    Ciao, ho appena installato eyeem e non riesco a caricare le foto sul market in 4mp come richiesto..
                                    Ho provato a caricarle in PDF, TIFF, jpg ma senza nessun risultato..
                                    Non capisco esattamente come caricarle per venderle, qualcuno che mi aiuti? Le foto le scatto sempre in raw con una Canon 4000d

                                    1. Ciao Michele. Le foto vanno caricare in jpeg. Se sono più piccole di 4 megapixel vuol dire che hai settato male la reflex. Controlla le impostazioni.

                                  3. Simone V

                                    Salve. Sono nuovo su eyeem e ho iniziato a caricare qualche foto tra cui 7 sono state selezionate per il Premium. Ora: facendo qualche ricerca su Getty non risulto come fotografo (presumo quindi che non siano li), sul market Eyeem ne mancano alcune (su 7 ne appaiono 3, e tra l’altro sono pure cambiate, sparite alcune precedenti e sostituite con altre nuove). Non capisco dove siano e come controllare la presenza delle mie foto sui vari market…qualche dritta? Grazie e ottimo articolo 🙂

                                    1. Ciao Simone, ci va un po’ di tempo prima di vedere tutte le foto approvate su Getty e nel market di Eyeem. Purtroppo non puoi fare altro che aspettare.

                                  4. Christian

                                    Ciao a tutti,

                                    ricapitolando, si caricano le foto e queste possono essere:
                                    1 respinte;
                                    2 caricate sul Market;
                                    3 tra queste vengono selezionate le Premium;
                                    4 tra le premium vengono selezionate le Getty, direttamente da Getty.

                                    La domanda è: l’esclusiva è solo per quelle Getty o anche per le Premium?

                                    Grazie

                                    1. Ciao Christian è così come hai scritto. Per quanto riguarda l’esclusiva ad EyeEm hanno cambiato il contratto diverse volte. Per avere una risposta certa conviene contattare loro ma in linea di massima dovrebbe essere che le foto slezionate da Getty dovrebbero avere l’esclusiva.

                                      1. Christian

                                        Grazie.
                                        L’articolo ed i commenti sono di grande aiuto.

                                    2. 10 agosto 2018

                                      Ciao Fabio,
                                      non vedo date quindi non ho idea di quando siano stati scritti questi commenti.
                                      Sono iscritto a Eyeem da 1 mese e su 60 foto ne hanno messe 23 sul market normale e 8 su premium.
                                      Solo di una mi è arrivata una mail che mi comunica l’avvenuto caricamento su Getty Images e i relativi prezzi (addirittura 350€ per quella da 8 MB). La mia è di 3 MB.

                                      Mi rendo conto che è difficilissimo che le mie foto vengano acquistate su Getty, ma non ho fretta.

                                      Tu nel frattempo hai venduto altro?

                                      1. Ciao Luigi. Il prezzo non è dato dalle dimensioni ma dalla risoluzione e dall’utillizzo del cliente. Io ho foto relativamente piccole come dimensione ma dalla risoluzione più alta di altre foto più “pesanti” ma con meno risoluzione. Complimenti comunque per essere arrivato fin qui. Io vendo regolarmente su EyeEm anche se i prezzi non sono sempre eccezionali ma almeno è un’altra agenzia che mi permette di vivere facendo quello che mi piace. 🙂

                                        1. Grazie Fabio per la risposta.
                                          Vendi regolarmente su EyeEm cosa significa? Che hai la fortuna che qualcuno veda le tue foto sul Market o su Getty e le compri? Oppure hai un canale diretto con qualche agenzia? Scusa ma alcuni passaggi non li ho capiti essendomi avvicinato da poco a questo campo…

                                          Come dicevo, io ho caricato su EyeEm fino ad ora circa 70 foto delle quali 30 le hanno messe sul Market, 10 selezionate per Premium e solo 1 messa su Getty (per adesso). Io cosa posso fare per far sì che qualcuno le compri? Suppongo NULLA…. se non sperare che qualcuno le guardi e sia interessato all’acquisto…

                                          1. Ciao Luigi. Vendo direttamente su Eyeem e qualche volta su Getty sempre via Eyeem. La cosa che puoi fare per far si che qualcuno compri le foto è continuare a caricare. Io ne ho oltre 3000. 🙂 Con 70 foto mi stupirei se avessi già iniziato a vendere. Non arrenderti. 🙂

                                            1. Luigi

                                              Grazie Fabio ma continuo a non capire… scusami. Tu non fai nulla perché qualcuno compri le tue foto suppongo..!!! E’ solo fortuna che qualche agenzia o persona capiti sulla tua pagina, veda le tue foto e decida di comprarle. E’ così?

                                              1. Nessun problema Luigi. Molti hanno le tue domande ma il punto è che caricare le foto è solo l’ultima parte del lavoro. Il grosso del lavoro lo si fa prima. Devi ricercare quali soggetti vendono di più, devi trovare le keyword giuste e soprattutto devi essere costante nel caricare. Ci vanno centinaia di foto per vedere i risultati. Una volta fatto questo devi caricare le foto e da qui in poi non c’è molto che tu possa fare. Non la definirei fortuna se hai passato del tempo a studiare cosa scattare e come. Se invece hai fatto delle foto a caso allora sì, devi confidare nella fortuna. Spero questo ti aiuti un po’ a entrare nell’ottica di idee giusta.

                                              2. Luigi Falbo

                                                Grazie Fabio, cercherò di trovare sul web, come dici tu, i “soggetti che vendono di più e le keyword giuste”. Non sono ancora molto pratico ma ne verrò a capo. Le 40 foto che ho caricato per il momento, sono foto particolari. Già 2 sono su Premium (Getty) e 10 sono selezionate per Premium. Però evidentemente ci vuole dell’altro…
                                                Grazie per le dritte… Luigi

                                              3. Grazie Fabio, avevo risposto ma non vedo la risposta ancora visibile.
                                                Ti dicevo che, come suggerisci, devo trovare le “Keyword giuste e quali soggetti vendono di più”.
                                                Non sono ancora molto pratico ma ne verrò a capo.
                                                Una domanda stupidissima.

                                                Qualcuno non potrebbe fare lo screenshot della foto ed utilizzarla altrove? Nulla di più facile….
                                                Tu sulle foto metti il tuo nome o timbro o qualcosa per far sì che non facciano lo screenshot?

                                                grazie

                                                1. Se qualcuno lo fa non sono comunque utilizzabili perché le agenzie ci mettono il loro watermark. Non puoi mettercelo tu quando le carichi. Detto questo ci sarà sempre qualcuno che cercherà di rubarti le foto. Mettiti il cuore in pace.

                                                2. Simone

                                                  Ciao Fabio, bel blog!

                                                  Volevo chiederti… io e la mia ragazza abbiamo scaricato EyeEm da poco ed iniziato a pubblicare foto, alcune foto sono state selezionate premium da circa una settimana.
                                                  Leggendo l’articolo ho visto che in teoria dovrebbe arrivare una email per dire quali sono selezionate premium e se siamo d’accordo di far si che vengano distribuite su Getty o meno, ma in realtà non mi è arrivata nessuna email che mi dice che sono state selezionate premium e che mi chiede se sono d’accordo di distribuirle o no, però nell’app risultano Premium…devo fare qualcosa? ci vuole un tot di tempo prima che mi inviano l’email per dirmi che è finita come premium e se accetto di distribuirle? Mi sono arrivate solo le email che sono entrate nel EyeEm Market.

                                                  Ti ringrazio in anticipo per la risposta, a presto!

                                                3. Gianluca

                                                  Ciao Fabio, grazie per l’articolo e complimenti per il tuo sito. Volevo chiederti se conosci ed hai esperienza su snapwire. Io lo sto usando da un paio di mesi e nonostante diversi aspetti positivi ho qualche perplessità.

                                                4. Agnese Sapora

                                                  Ciao Fabio, ho letto il tuo articolo circa un anno fa. Ho scaricato EyeEm e mi è piaciuta fin da subito come applicazione, il problema è che non ho capito come funzionano le vendite. Alcune mie foto sono state selezionate per il premium ma non riesco a trovarle su Getty. Come funziona il market su EyeEm? E come faccio a ricercare le mie foto su Getty?

                                                  1. Ciao Agnese. Le foto possono metterci diversi mesi per arrivare su Getty. Ma una volta li basta che cerchi il tuo nome o l”username con cui ti sei registrata su Eyeem.

                                                    Buone vendite.

                                                5. davide pagna

                                                  ciao fabio, mi sono iscritto da poco tramite app e sono nuovo a queste cose..ho messo in vendita 35 foto di cui 30 sul market normale e 5 sono selezionate per premium..quello che volevo sapere è: ma queste foto sono realmente in vendita oppure devo fare qualcos’altro per mettercele ? quando finiscono sul market non arriva nessuna e-mail, quelle poche volte che sono finite sulla selezione premium mi è arrivata una e-mail con scritto “your photo is officially on sale”..ma sono in vendita?

                                                  1. Ciao Davide, si le foto sono in ventida ma ci può volere parecchio tempo prima che siano live su Getty. Devi solo aspettare. 🙂

                                                6. Davide Bianco

                                                  Ciao,
                                                  Ho scoperto EyeEm un paio di anni fa, dato ch eera installato di default nel Huawei P9 Plus che ho comprato.. da allora ho caricato 539 foto delle quali 421 sono nel market e 127 premium (o selezionate per premium).
                                                  Fino ad ora nessuna foto è stata venduta, ne su EyeEm ne su GettyImages, mentre su shutterstock da dicembre ne ho vendute 10 (le stesse che sono su EyeEm).

                                                  Non so se sbaglio qualcosa, se le mie foto hanno poca visibilità o altro…
                                                  Avresti dei consigli da darmi?
                                                  Grazie.

                                                  1. Ciao Davide. Tieni conto che ci possono volere anche 6 mesi prima che le foto approvate da EyeEm arrivino effettivamente in vendita su Getty. Inoltre Shutterstock è chiaramente una piattaforma dove si vende di più anche se i prezzi sono molto più bassi rispetto ad EyeEm. Non mollare. 😉 Ultima cosa, anche se l’app era installata sullo smartphone, le foto che carichi sarebbe meglio se fossero scattate con una reflex. Ma credo questo sia scontato.

                                                7. Ciao Fabio, ho letto che collabori anche con getty.
                                                  Per quanto riguarda una collaborazione come contributor diretto di getty, che % riconoscono?

                                                  Io è da tempo che cerco di diventare un loro contributor diretto, visto che al momento le mie foto gli arrivano tramite un’ altra agenzia.

                                                  Da quello che so, sulla base di persone che conosco che hanno un account o addirittura sono membri dello staff, vince sempre la regola del raccomandato di turno, anche per avere un misero account..

                                                  1. Ciao Ernesto io ci sono entrato anni fa quando Getty reclutava contributors via Flicker. Quando hanno cessato la collaborazione, chi era già dentro come me ci è restato. La percentuale è il 20% e attualmente non carico nulla perchè i prezzi sono ridicoli e le vendite basse. Non guardare i prezzi che mettono in vetrina, sono fittizzi e servono a fare marketing. Quando un cliente compra gli fanno uno sconto anche del 90% e tu prendi il 20% sul prezzo finale. MEglio Alamy se per quello. Su come funzioni il reclutamento ora non ne ho idea ma so che è praticamente impossibile entrarci direttamente, e meglio così aggiungerei!

                                                8. Laura G

                                                  Ciao Fabio, complimenti per il blog! Non so quanto tempo fa è stato scritto questo articolo ma mi domandavo..eyeem viene pagata da getty al momento in cui decidere di prendere la foto o solo se la foto viene venduta su getty? mi spiego meglio..ho notato che su getty ci sono 3 mie foto ( me ne è stata notificata solo una)..io verrò pagata dal momento che le foto sono in vendita o solo se vengono vendute?

                                                  1. Ciao Laura, l’articolo è costantemente aggiornato. Ovviamente EyeEm viene pagata solo se la foto viene venduta. Di solito le notifiche delle vendite su Getty arrivano attorno al 20 del mese successivo. Mentre se vendi qualcosa direttamente da EyeEm la notifica è immediata.
                                                    Buone vendite! 😀

                                                9. Ciao, molto interessante il blog, ma se si guadagna qualcosa questo e soggetto a tassazione? Anche se sara tutto molto minimo?

                                                10. Francesco

                                                  ciao, ma chi decide il prezzo di una fotografia? io ho venduto una foto, ma sul sito eyeem non ci sono dettagli, non ho capito se è stato tramite Getty, e non ho capito la percentuale, dato che una foto parte dal social use (20$) i soldi che mi sono arrivati sono esattamente 2 dollari (facepalm)

                                                  1. Il prezzo dipende da tante cose come l’utilizzo e sconti vari che Getty o altri siti fanno a chi compra molte foto. Quindi non c’è un prezzo fisso.

                                                11. Elena Ripa

                                                  Salve. Non so se la domanda sia già stata posta ma….nonostante i miei sforzi, non mi è del tutto chiaro ancora come funzioni il market. Ho inteso che l’app seleziona nel market le foto più potenzialmente vendibili….ma il fatto che non mi sia arrivata ancora nessuna mail significa che, nonostante siano online sul market (e quindi visibili a eventuali interessati) non sono state scelte/comprate, giusto?
                                                  Grazie.

                                                12. Alessia

                                                  Ciao Fabio!
                                                  Il tuo articolo mi è stato molto utile!
                                                  Ma non ho mai venduto foto su internet e sto aspettando prima di fare “l’iscrizione completa” su eyeem . Ti volevo chiedere.. come funziona il metodo di pagamento ?

                                                  1. Ciao Alessia. Molto semplice: aggiungi la tua email associata a Paypal e quando ti arrivano i soldi richiedi il pagamento.

                                                13. ciao e complimenti per il Blog.
                                                  Chiedevo una lista dei micro e macrostok che accettano foto da grandezza 2/3 megapixel. Ho visto alcuni ma richiedono min 4Mgpixel.

                                                14. Ciao volevo raccontare la mia esperienza con eyeem …finalmente sono riuscito a vendere 3 foto dopo circa 2 anni dal installazione del app sul mio smartphone
                                                  Ho guadagnato la bellezza di 13 $ per tutte !
                                                  Comunque non mi lamento perche’ sono soldi piovuti dal cielo

                                                15. Maurizio

                                                  Ciao Fabio, sono Maurizio. Come ti dicevo quando ci siamo visti a Giugno, da Febbraio sono anch’io un contributor Eyeem e quindi anche Getty. I primi mesi sembrava tutto fermo, ma adesso le vendite sembrano essere poche ma continue. Speriamo di continuare così anche perché finora solo una parte delle foto è stata messa in vendita su Getty (300 circa).
                                                  A presto!

                                                  1. Ciao Maurizio, direi che è una bella notizia…Anche io ho notato la stessa cosa. A presto.

                                                16. Ciao Fabio!
                                                  Mi auguro di trovarti bene!!

                                                  Ho scaricato questo EyeEm, vediamo un pò 🙂
                                                  Volevo chiederti una cosa. Tu scrivi: “A partire da Maggio 2016 cè una novità interessante riguardo alla collaborazione con Getty: le foto che non finiscono nella collezione Premium non richiedono l’esclusività. Direi un cambiamento molto interessante.”

                                                  Io avevo iniziato (invitata da Flickr) a caricare qualche foto… poi visto le zero vendite e lo “sbatti” dell’indicizzazione, avevo deciso che 10 siti microstock valevano più di Getty, e così l’ho abbandonato.
                                                  Ho cercato informazioni su quello che hai scritto, ma non trovo nulla, se non che Getty chiede ancora e comunque l’esclusività per l’upload.

                                                  Tu ne sei certo di questa cosa? Ho migliaia di immagini pronte che dovrei solo caricare se per caso avessero cambiato qualcosa 🙂 Però sull’ESP non chiede nulla in merito ad esclusività o meno 🙁

                                                  Grazie mille come sempre per le tue risposte e consigli!
                                                  Greta

                                                  1. Ciao Greta lo so per certo perchè EyeEm ha mandato una mail a tutti i contributor… La mail parla però solo di foto, come ho scritto, che non sono parte della collezione premium. Trovo strano non ci sia scritto nulla nel loro sito.

                                                17. Buongiorno a tutti: Sono capitato qui, vi chiedo una cosa: Io sono iscritto da marzo e da allora ho circa la metà delle foto inviate nella collection, ormai saranno un centinaio. Purtroppo però neanche le prime sono ancora su Getty o Alamy. L’unica foto venduta è stata venduta sul market loro. Loro continuano a scusarsi: voi avete notizia o vi sembra normale questa lentezza nel vedere le foto su Getty? Si parla ormai di 5 mesi…

                                                  1. Ciao Marco, in realtà è strano. Di solito sono più veloci. Purtroppo in questi casi non c’è molto da fare se non aspettare.

                                                18. Andrea

                                                  Complimenti, bell’articolo.
                                                  Io mi sono iscritto su EyeEm più per provare un nuovo network fotografico che per altri motivi, non sono un fotografo professionista, e progressivamente sempre più deluso ed amareggiato da fuffagram mi sono avvicinato ad EyeEm. Ho scelto però di condividere solo le foto che ritengo migliori, e per ora, su 5 foto accettate (altre ancora under review) tre sono state selezionate per la collection. Per ora sono su eyeem solo da una settimana poco più. Quello che mi chiedo, nel motore di ricerca di Getty, sono loro ad occuparsi di indicizzare la foto con tag e quant’altro, o prendono tutto da quelli messi direttamente su eyeem?
                                                  In ogni caso, anche considerato il lato social, per ora mi piace. Vediamo magari se tiro su qualche spicciolo.
                                                  Per quanto riguarda il watermark, non mi preoccupa la cosa dato che sono abituato a caricare le foto anche su tumblr ad alta risoluzione, se mi preoccupassi dell’utilizzo illecito di foto di uno sconosciuto quale sono non caricherei niente online.

                                                  1. Grazie Andrea. Ad essere sincero non ho idea di come funzioni l’indicizzazione su Getty ma immagino usino le keywords che si inseriscono su EyeEm per lo meno per il soggetto principale. So comunque che quello che fanno funziona perchè ho già venduto diverse foto su Getty. Il problema del watermark non me lo sono neanche posto… Purtroppo il furto è una realtà ma non ci sono alternative. Se si vogliono vendere foto su EyeEm bisogna caricarle così.

                                                19. Heyla super Fabio…

                                                  allora volevo fare un breve aggiornamento su eyeem…
                                                  è una piattaforma, per comodità soprattutto, come ben sai io utilizzo parecchio.

                                                  Saranno circa due annetti scarsi che sono registrato, ma a dire il veri il guadagno è iniziato da questo dicembre passato, tenendo conto che ci dedico veramente poco tempo, ho avuto la piacevole occasione di vendere uno scatto alla bellezza di 25$ … sono rimasto a bocca aperta vista la mail !!!

                                                  Diciamo che ora stò prendendo più seriamente la cosa e che quindi curerò meglio il flusso di lavoro… però sono rimasto veramente soddisfatto dalla piattaforma, anche perché a oggi è migliorata un botto!!

                                                  un forte abbraccio e a presto

                                                  1. Ciao Maurizio, mi hai letto nel pensiero. Volevo giusto scrivere un aggiornamento. Anche io negli ultimi due mesi ho avuto le prime vendite e questo mi ha fatto voglia di riprendere a caricare, visto che come te non ci avevo più dato peso dopo i primi tempi. Le vendite sono arrivate proprio da Getty e visto che ora non serve neanche più l’esclusiva penso che caricherò tutte le foto..
                                                    Tienici aggiornati se hai altre novità. 😉
                                                    Ciao e grazie

                                                    1. Scusate se mi intrometto ma che tipo di foto avete caricato? da cellulare o da reflex? Grazie!

                                                      1. Nessun disturbo Mirko. Per quanto riguarda me, io ho caricato solo foto fatte con la reflex.

                                                        1. Grazie! Ma una info se posso, tu vendi le stesse foto sui siti di macrostock e microstock o sono diverse? Grazie!

                                                          1. Ciao Mirko, a parte Getty, che chiede l’esclusiva, si le altre foto sono in vendita su entrambi i canali…

                                                          2. GIORGIO CANALI

                                                            Salve, io normalmente carico foto fatte con la reflex per mezzo del PC. La fotocamera del cell non è un fulmine di guerra, ma in buone condizioni di luce si difende. Devo dire che sono passate su premium e poi su getty images anche foto fatte da cell. Occorre fare un po di prove e vedere cosa succede. Alla peggio diranno non accettate.
                                                            Qualche vendita c’è stata, da 2€ a 35€ cad. I pagamenti sono disponibili entrò sette GG, poi qualche giorno ancora a causa di paypall, ma per ora tutto OK.
                                                            Saluti.

                                                            1. Grazie per il feedback. In effetti le fotocamere dei cellulari stanno facendo passi da gigante.

                                                          3. Alex Colaianni

                                                            salve, l’articolo è interessante e le cose che hai scritto sono tutte giuste nonostante sia passato un anno.
                                                            ho venduto da poco un’immagine ricavando 5€ quindi il 10% della vendita. io sono sicuro che eyeem nei prossimi mesi sarà una piattaforma da tenere a mente poiché è solo ai primi inizi. sono curioso di vedere nuovi articolo su questo argomento. un saluto a presto 😉

                                                          4. Maurizio

                                                            Ciao Fabio, sono Maurizio di Arona, come stai? Mi sono appena iscritto a EyeEm Market, volevo chiederti due consigli… 1. Come mai le foto sembrano cambiare colore o scurirsi una volta postate? 2. Quanto tempo ci vuole a grandi linee prima che le foto vengano valutate commerciabili o meno?
                                                            Grazie in anticipo! A presto!
                                                            Mao&Gaia

                                                            1. Ciao Maury. Per quanto riguarda la prima domanda non saprei.. Non ho notato questo problema.
                                                              Per la seconda dipende se le invii anche a Getty. EyeEm le approva abbastanza in fretta, magari un paio di settimane. Poi le mandano a Getty e potrebbero volerci anche un mese o due prima che siano online su Getty.
                                                              Buona vendita!

                                                              1. Maurizio

                                                                Ciao Fabio,
                                                                Ti ringrazio per la risposta tempestiva.
                                                                Poi ho risolto il cambio di colore nella fase di upload (era solo un’impostazione colore nella conversione su Lightroom da RAW a JPG). Fammi sapere quando sarete in Italia così magari ci vediamo!
                                                                Grazie
                                                                Maury

                                                              2. IvanguArt Pictures

                                                                Ciao Fabio,

                                                                ho creato un account su EyeEm un paio di settimane fa. Sono stato motivato dal connubio della piattaforma con Getty Image. Come dicevi tu, l’accesso a questa agenzia sembra blindato, ma ecco uno spiraglio.

                                                                Un’altra motivazione me l’ha data il market. Quel 50% 50% in caso di vendita è interessante.

                                                                In merito alla questione sollevata da Giovanni, io ho agirato il problema del non poter caricare le foto direttamente da computer in un modo semplice. E’ stata la prima soluzione che mi è venuta in mente.

                                                                In pratica invio a me stesso tramite email un allegato della foto che indendo caricare su EyeEm e apro la mail dallo smartphone. Eseguo il download dell’allegato e la carico tramite app dedicata. Magari non è una soluzione velocissima, ma è comunque una soluzione appurata e funzionante.

                                                                1. Volevo aggiungere qualcosa al commento di Riccardo dove dice:

                                                                  “Ho chiesto informazioni riguardo l’esclusività essendo anche presente su istockphoto e mi hanno detto che non ci sono problemi quindi io ho delle foto su Getty/Eyeem che sono presenti anche su altri microstock.”

                                                                  Ho chiesto conferma ad EyeEm perché questa cosa mi sembrava strana. Evidentemente ci deve essere stata un incomprensione tra Riccardo e il loro team perché NON E’ POSSIBILE CARICARE FOTO SU GETTY (VIA EYEEM) SE SONO GIA’ PRESENTI SU ALTRI SITI. Come sempre Getty richiede l’esclusività.

                                                                  Giusto per completezza e per evitare problemi… 😉

                                                                2. Ciao Fabio, complimenti per il nuovo restyling del sito e per gli interessanti articoli. riguardo Eyeem, puoi darmi qualche info in più riguardo il processo di caricamento delle foto fatte con reflex? si può caricare via ftp?
                                                                  Visto che sembra esserci poco lavoro nel caricamento potrebbe essere interessante per me che non sono esclusivo su Istock per avere foto su Getty.

                                                                  Riguardo il watermark, è possibile settarlo sul proprio portfolio? da quello che vedo sull’app, non vedo nessun watermark, il che sarebbe un invito a nozze per i furti di immagine e solo questo mi bloccherebbe dal caricare foto.

                                                                  grazie anticipatamente

                                                                  1. Ciao Gandolfo. Innanzitutto grazie del commento positivo.
                                                                    Per quanto riguarda il caricamento con EyeEm funziona così: devi contattare direttamente loro dicendo che vuoi caricare le foto dal PC. Ti daranno un’email e dopo di che ti basta condividere le foto via Dropbox, Google Drive, ecc.. con l’indirizzo che ti hanno dato. Se, come me, hai già tutte le foto nel cloud in pratica non devi fare nulla. Condividi la cartella e fanno tutto loro. Semplice no?
                                                                    Per quanto riguarda il watermark sinceramente non ci ho fatto caso. Dovrei controllare. Grazie per la segnalazione.

                                                                    1. Ho mandato una mail al supporto tecnico per chiarire alcuni dubbi ed hanno risposto quasi istantaneamente.
                                                                      Ecco alcune conclusioni che ho potuto tracciare:

                                                                      1) per avere le foto su getty, non devono essere già su altri siti, quindi conviene solo a chi vuole investire una parte del proprio nuovo portfolio in esclusiva per getty.

                                                                      2) per valutare l’opportunità di avere foto su getty ho chiesto notizie specifiche circa la retrocessione che getty da a EYEEM, la risposta è stata molto vaga, in pratica una nonrisposta – mi hanno detto quello che già sapevo, ovvero che io prenderei il 50% di quello che dà Getty. in pratica visti sconti ecc. potrebbe essere 5 come 50, e non avendo una certezza sul minimo non so fino a che punto convenga dare foto in esclusiva.

                                                                      3)ho chiesto delucidazioni sulla presenza di un watermark nelle foto che saranno nel market e mi hanno confermato che non mettono watermark nelle immagini ma posso stare tranquillo che ci tengono alla sicurezza delle immagini… ho chiesto delucidazioni a tal riguardo, magari si sono inventati un sistema per implementare un codice nell’immagine o una filigrana non visibile a prima vista!!! questa è stata la loro risposta: I understand you concern about the images, but I can assure you that people cannot get the photo in full resolution. We are still working on measures to make the images safer, so please hang tight!

                                                                      Morale della favola, non fanno nulla per proteggere da eventuali furti sulla foto a bassa risoluzione, che tanto bassa non è ed è perfettamente usabile per il web, presentazioni o piccole stampe.

                                                                      QUINDI, analizzando tutti gli aspetti, la mia personale opinione su EYEEM è: NON VALE LA PENA

                                                                      1. Grazie per la tua ricerca approfondita Gandolfo… Anche io ho chiesto ulteriori chiarimenti e proprio non vogliono dirci quanto prendono da Getty… Non capisco tutti questi misteri. E soprattutto le risposte sanno un po’ di presa in giro: lo sappiamo benissimo che dividono il guadagno 50/50…. Ma 50% di cosa?!
                                                                        La questione del Watermark è invece preoccupante…

                                                                        1. Di nulla, spero di esser stato utile. Alla Prox.

                                                                      2. Scusate se esco di commento: volevo solo dire che il nuovo sito di Fabio è una scheggia e mi piace anche tantissimo il nuovo layout. Bravo, bravo, bravo!

                                                                        Paolo

                                                                        1. Grazie Paolo.. Detto da te fa sempre piacere!! Sto giusto preparando un post sull’argomento. Stay tuned…

                                                                      3. Anche se i buoni presupposti ci sono tutti, non si può ancora sapere, ma penso che, portarsi avanti come hai fatto tu, sia un buon modo di investire a costo zero.

                                                                      4. riccardo

                                                                        Salve seguo il tuo blog da tempo e forse proprio attraverso le info trovate qui mi sono iscritto tempo fa su Eyeem. A Dicembre 2014 ho venduto con mia grande soddisfazione la mia prima ed unica foto nella collection Eyeem su Getty. Purtroppo non mi hanno indicato nessuna informazione soltanto la cifra guadagnata : 21,14 $ che per il mercato microstock non sono proprio pochini. Poco tempo dopo sono stato invitato a caricare foto per il mercato Getty e, preso dall’entusiasmo della vendita, ho accettato e spedito una prima parte di foto. Ho chiesto informazioni riguardo l’esclusività essendo anche presente su istockphoto e mi hanno detto che non ci sono problemi quindi io ho delle foto su Getty/Eyeem che sono presenti anche su altri microstock. Spero di essere stato utile in qualche modo. P.S. la foto venduta era una banalissima immagine scattata con iphone

                                                                        1. Grazie Riccardo per il tuo feedback direi molto utile e interessante. La cifra come dici tu è buona rispetto ai parametri standard del microstock. Però per il momento non c’è modo di sapere la percentuale che EyeEm riceve da Getty. Interessate anche quello che dici riguardo all’esclusività anche se in teoria, quando ti mandano le foto da approvare per Getty, chiedono espressamente l’esclusività…

                                                                          1. riccardo

                                                                            E’ vero richiedono l’esclusività, io per il momento faccio finta di niente voglio vedere un po’ come va. La cosa positiva è che non devi mettere assolutamente nessuna info, nè nome, nè descrizione, nè categorie, nè tantomeno parole chiave. Chiedono soltanto di mandare un minimo di 50 immagini per volta. Penso che il tuo consiglio sia giustissimo, caricare tanto per non trovarsi impreparati il giorno che avrà successo ( se lo avrà )

                                                                            1. Infatti Riccardo secondo me il grosso vantaggio di EyeEm è proprio che il fotografo non deve fare nulla a parte caricare (e a volte come ho spiegato neanche quello). Direi che nel panorama della vendita di foto online è una situazione più unica che rara. Speriamo resti così per molto tempo ma io nel frattempo mi porto avanti…

                                                                          2. Grande Fabio per l’ennesimo interessante articolo. Mi hai quasi convinto a buttarmi ma ti faccio un’ultima domanda: devi inserire anche le categorie delle immagini una volta online? Ti prego, dimmi di no… ne ho già tanti di mal di pancia!

                                                                            Grazie ancora

                                                                            Paolo

                                                                            1. Grazie a te Paolo. I tuoi articoli sono sempre un’ispirazione per me… Comunque non ci sono categorie da inserire..Anzi ti dirò di più: se hai un archivio online delle tue foto tipo su Google Drive ci metti un secondo a caricare TUTTE le tue foto: basta condividere la cartella e fanno tutto loro… Meglio di così…;)

                                                                              1. Questa delle categorie da non inserire è un punto a favore! Ha ragione Paolo che viene il mal di pancia…
                                                                                Per l’invio rapidissimo tramite il cloud io lo utilizzo già anche con le altre agenzie… ci ho scritto un articolo al riguardo :-;

                                                                                1. Si mi ricordo il tuo articolo Giovanni, veramente molto utile.. Ma in questo caso è ancora più semplice se si hanno le foto nel cloud: basta condividere la cartella e ci pensano loro a scaricare le foto.. 😉

                                                                              2. Salve. Innanzitutto, qual è / quando è la strada per Frittole?
                                                                                Poi. IAM è compatibile con l’esclusività iStock? (Spero di sì). I fotografi iStock già possono far arrivare alcune immagini su Getty. La mia domanda è: con EYEM, si creerebbe un nuovo account o si userebbe quello iStock?
                                                                                Infine: come scriveva Giovanni sopra, sebbene io già crei e venda foto scattate con l’iPhone, questa nuova opportunità potrebbe interessarmi solo se non fosse limitata al mobile.
                                                                                Grazie,
                                                                                Marco

                                                                                1. Ciao Marco, EyeEm è “compatibile” con qualsiasi agenzia e non ha nulla a che fare con iStock, quindi devi creare un nuovo account. Ovviamente se sei esclusivo su iStock o su altre agenzie non puoi caricare su EyeEm le stesse foto, ma puoi sempre caricarne di nuove.
                                                                                  EyeEm NON richiede l’esclusiva ma le foto che verranno selezionate su Getty si. Tienilo a mente. Se sono già in vendita altrove basta non accettare.
                                                                                  Come dici tu è vero che si può arrivare a Getty anche via iStock, ma solo se si è esclusivi.
                                                                                  Infine come ho detto a Giovanni si possono caricare anche foto fatte con la reflex ma bisogna scrivere direttamente ad EyeEm per farsi dire come procedere…
                                                                                  Infine per Frittole sempre in fondo a destra… 🙂

                                                                              3. Da alcuni giorni ho installato l’applicazione ma non mi sono ancora iscritto perché cercavo maggiori info. Questo tuo articolo arriva al momento giusto!
                                                                                Una cosa non ho capito, ma nascendo come app puoi caricare le foto anche via web o puoi inviare solo foto scattate con lo smartphone?
                                                                                Relativamente a Getty Images ho letto che si è avvicinata anche a Instagram con un concorso.

                                                                                A questo punto mi sa che mi iscrivo e provo, grazie per l’approfondimento.

                                                                                1. Non ho specificato queste informazioni perché l’articolo spiega principalmente le funzioni della App ma hai fatto bene a chiederlo Giovanni. Si possono caricare anche foto via web. In realtà io ho caricato SOLO foto fatte con la reflex. Per farlo bisogna però scrivere direttamente a EyeEm che ti dirà come fare. Non è molto immediato come processo ma è possibile.

                                                                                  1. Ciao Fabio, in che senso bisogna scrivere a EyeEm per caricare foto fatte con fotocamere diverse da quella del cellulare? In realtà io le ho caricate senza alcun problema (nella fotocamera ho il wifi che permette di inviare le foto sul cellulare) ed alcune di queste sono già nel market.

                                                                                    1. Ciao Clarissa era un commento che riguardava la prima fase di EyeEm ora le cose sono diverse quindi come non detto… 😉

Rispondi a Ste Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.