Vai al contenuto

Alla scoperta di Dashanbao (大山包) nello Yunnan

Dashanbao (大山包) è una zona remota nella provincia dello Yunnan in Cina. Scopri perché vale la pena visitare questo posto.

gru dal collo nero in cina

Se non hai mai sentito parlare della riserva naturale di Dashanbao non preoccuparti, non sei il solo. Basta fare una breve ricerca su Google per vedere che non ci sono molte informazioni su questo posto.

Paesaggi incontaminati, montagne maestose, uccelli migratori, minoranze etniche: queste sono solo alcune delle cose che Dashanbao ha da offrire. Quanto di più lontano ci possa essere rispetto ai luoghi comuni sulla Cina.

Per farla breve, poco dopo aver ricevuto l’invito da parte dell’ente del turismo locale, ero in auto: destinazione Dashanbao!

Dove si trova Dashanbao e perché andarci

pastore a dashanbao in yunnan in cina

Dashanbao si trova nella provincia dello Yunnan, probabilmente la più bella della Cina dal punto di vista paesaggistico e sicuramente una delle province con la più grande varietà di minoranze etniche.

Lo Yunnan (qui la mia guida) è abbastanza frequentato dai turisti che però si fermano a Dali, Lijiang o Shangri-La. Alcuni turisti poi proseguono verso il Tibet che non è molto lontano. Quasi nessuno però (a parte qualche cinese) esplora la zona nord-orientale dello Yunnan. I motivi sono diversi: non è molto pubblicizzata, non è facile arrivarci e non ci sono molte strutture attrezzate per accogliere i turisti stranieri.

Nonostante queste difficoltà devo dire che chi si spingerà fino qui non rimarrà deluso. I paesaggi sono veramente maestosi e nonostante ci si trovi a oltre 3000 metri il clima non è così freddo come ci si potrebbe aspettare. La zona di Dashanbao è un enorme altipiano con diverse zone umide o wetlands. La temperatura media durante tutto l’anno è di 6,2° C. Quindi se non ti piace il caldo umido tipico dell’Asia qui non avrai nessun problema.

Un’altro motivo per visitare Dashanbao è la presenza della Gru dal collo nero, una rara specie di gru che sverna qui e conta in tutto il mondo non più di 6000 esemplari. Circa un quarto di tutti gli animali di questa specie vengono ogni anno in questo altopiano da Settembre a Marzo.

gru dal collo nero in cina

Infine devo dire che le persone sono veramente accoglienti. Comunicare è molto difficile visto che, come in molte zone remote dello Yunnan, molti parlano solo i dialetti locali.

Avrai comunque modo di fare amicizia o per lo meno di cercare di interagire con qualcuno del posto: i cinesi sono molto curiosi e in questa zona non gli capita tutti i giorni di vedere un Laowai (uno straniero).

Se avrai modo di percorrere le strade di questo altopiano incontrerai pastori che vivono nello stesso modo da centinaia di anni, donne che percorrono chilometri ogni giorno con i cestini di vimini a spalle per andare nel villaggio a comprare da mangiare e qualche raro turista cinese.

Le Gru dal Collo Nero

Se sei appassionato di fotografia naturalistica, Dashanbao è veramente un paradiso. Oltre ai paesaggi incredibili questo è uno dei pochi posti al mondo in cui puoi fotografare da vicino le Gru dal collo nero.

Il parco è provvisto di una postazione molto ben fatta dalla quale puoi scattare le foto senza essere visto dagli uccelli. Ovviamente dovrai avere un buon obbiettivo, possibilmente zoom così da variare la lunghezza focale in base alla distanza del soggetto.

Non dimenticare che è possibile vederle solo in inverno.

Come arrivarci?

dashanbao map

Arrivare a Dashanbao non è semplice. La città più vicina è Zhaotong che dista circa 80 km e ci vanno quindi due ore di auto se il tempo è buono.

Zhaotong stessa non è una città molto ben collegata con il resto della Cina. L’aeroporto non ha voli internazionali e gli unici collegamenti aerei sono con Chengdu, Chongqing, Guiyang, Kunming e Pechino.

Se vuoi visitare Dashanbao ti consiglio di appoggiarti ad un tour operator perchè organizzare il viaggio da solo è difficile e frustrante a meno che tu non sappia parlare bene Cinese.

La strada che porta in montagna è molto tortuosa quindi se arrivi da un viaggio lungo ti consiglio di fermarti a Zhaotong una notte. Con Trip.com si possono trovare alberghi a prezzi scontati. Quindi al mattino puoi ripartire per Dashanbao dove puoi stare almeno due notti.

Ricordati che in Cina internet è censurato quindi dovrai procurarti una buona VPN se vuoi usare Gmail, Instagram e Facebook. Al momento consiglio questa.

Dashanbao è il posto perfetto per la fotografia, l’esplorazione o per fare qualche passeggiata e rilassarsi fuori dal caos delle città cinesi.

Non è un viaggio alla portata di tutti principalmente per la difficoltà nell’organizzazione e la mancanza di strutture per i turisti, ma se saprai adattarti sono sicuro che ti piacerà motlo.

Qui trovi gli altri post sulla Cina e qui la guida completa sulla Cina. Qui invece ho parlato delle misteriose scimmie senza naso in Yunnan.

2 commenti su “Alla scoperta di Dashanbao (大山包) nello Yunnan”

  1. martinatravelling

    Innamorata della Cina… non mai stata nemmeno io a DaShanBao.. mi hai dato degli ottimi spunti e soprattutto una motivazione per visitare questi posti. STUPENDO! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *